Scrivere un racconto

Come si fa a scrivere e sviluppare una storia?

C’è chi dice che basti buttare giù ciò che si ha nella testa, aggiustare il tutto qui e lì e il gioco è fatto!

Ho letto, invece, che per far evolvere la storia in modo completo, si debba mettere nero su bianco le idee, rivederle, riscrivere, eliminare, aggiustare, rileggere, rileggere ancora e poi ancora e quando penserai che il romanzo sia finito, non lo sarà mai davvero. In quel caso poi bisogna fermarsi e non toccare più nulla.

Ora. Non che io mi sia mai cimentata a scrivere un’intera storia corposa come un romanzo, ma credo che la verità alberghi nella seconda opinione. O per lo meno in parte.

Ma come si sviluppa una storia? Nel senso pratico intendo.

E’ preferibile farsi una scaletta dei vari capitoli e personaggi? O basta stilare una piccola trama e tenere tutto a mente?

Personalmente non saprei. Ho letto tante opinioni, ma non so cosa sia più opportuno fare, e credo che ogni uno, poi trovi il proprio modo di scrivere.

Nel mentre, chiedo a voi, cosa ne pensate, i metodi che adottate o che ritenete più opportuni. 😀

Io, personalmente, ho in mente una trama, mi sono appuntata delle cose ed ho iniziato a scribacchiare, e man mano mi vengono delle nuove idee in mente. Consigli a riguardo? 🙂

 

Annunci

12 pensieri su “Scrivere un racconto”

  1. La verità è: dipende da chi la scrive.
    Io, quando lo faccio, tendo a lasciare andare le mani liberamente, senza riflettere nemmeno su quello che sto scrivendo.
    Una rilettura ci vuole, per correggere errori e/o refusi, ma se è troppo programmata diventa un’esposizione “artificiale”, e non più spontanea.

    Liked by 1 persona

      1. Io quando scrivo da sola faccio come detto sopra, ma sto anche scrivendo un romanzo a quattro mani e usiamo il metodo dei riassunti, una crea le basi e l’altra sviluppa la storia. Ma da sola non potrei mai usare questo metodo!

        Liked by 1 persona

  2. Ciao! Ho scoperto il tuo blog e questo articolo per caso. Provo a dirti come la penso io, al riguardo 🙂
    Scrivo da anni e nei prossimi mesi terrò un corso di scrittura creativa di cui sto provvedendo già a scrivere le dispense. Proprio ieri sera stavo buttando giù una bozza della lezione che parlerà dal quesito che tu hai posto in questo tuo articolo, per cui ti faccio un breve riassunto del mio punto di vista.
    Credo che, prima di inoltrarsi nella stesura di un romanzo, lo scrittore debba avere un’idea (anche generale, anche approssimativa) della trama. Ogni volta che, in passato, non ho avuto un’idea, le mie storie non sono andate a finire bene (ovvero, sono rimaste incompiute in una cartella del pc). In tre occasioni, invece, mi è venuta l’idea di una storia quasi nella sua interezza e… be’, in quei casi ha funzionato TUTTO alla perfezione! Ovviamente in corso d’opera sono stata comunque aperta a cambiamenti/stravolgimenti, e ho avuto modo di aggiungere man mano dettagli alla trama, ai personaggi, arricchendo l’idea che avevo abbozzato all’inizio.
    Trovo che non si debba decidere tutta la trama a tavolino, è bello lasciarsi trasportare dall’ispirazione del momento, ma delle tappe fondamentali sono utili per procedere senza intoppi.
    Personalmente, trovo utile il brainstorming: lo faccio quando qualcosa non mi quadra, quando inizio ad avvertire un “nodo” nella trama o quando sono in carenza di idee. Solitamente appunto tutto quello che mi viene in mente e, durante la stesura, prendo continui appunti, riassumendo anche quello che ho già scritto per non perdere il filo della narrazione.
    In definitiva, secondo me inventarsi una storia è paragonabile all’attività che fa uno scultore davanti a un blocco di marmo: inizia a sbozzarlo per dargli una prima forma, molto grezza, e poi pian piano ne definisce i contorni, le forme, i lineamenti, tirandone fuori una scultura sempre più bella e armoniosa 😉

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! 😊 innanzi tutto, grazie per questo esaustivo commento!
      Quello che hai detto e scritto l’ho ritrovato delle risorte di altre persone, da scrittori e non, quindi, più o meno tutti sviluppano un racconto a questo modo. Ovviamente, tutto ciò che si fa, è pur sempre soggettivo, ed ho anche letto chi schematizza ecc.
      Nonostante tutto però, è interessante sapere il modo in cui nascono le storie. 🙂
      Quindi tu sei una scrittrice? 😊
      Bellissima l’idea di un corso creativo, anche nella mia cotta qualcuno li svolge! 😀

      Liked by 1 persona

      1. Fatico ancora a definirmi tale, ma sì, sono una scrittrice, o per lo meno vorrei diventarlo ^_^ Ho pubblicato due romanzi e un terzo è in fase di revisione, scrivo da tanto tempo e un po’ di esperienza me la sono fatta. Le esperienze, oltre a essere utili a chi le fa, possono essere utili anche ad altri per imparare, ecco perché mi piace condividerle ed ecco il motivo che sta alla base del corso di scrittura 🙂
        Purtroppo non c’è una vera ricetta su come si possa iniziare a scrivere una storia, non esiste un metodo valido per tutti e non esiste un modo giusto per “immaginare” una trama.
        L’unico segreto è quello di aprire bene le orecchie e gli occhi, imparare a essere ricettivi e lasciarsi ispirare dalla realtà. Una volta scoperto quello di cui si vuole parlare nel proprio libro, si creano personaggi, trama, si lavora sull’argomento che si intende sviluppare e poi si inizia a scrivere. Più o meno funziona così. Poi ognuno, come ben dicevi tu, ha il proprio metodo. Sperimentarne diversi può servire a comprendere quale sia quello giusto per noi 😉

        Liked by 1 persona

      2. Comunque, nel modo in cui si può, è fantastico condividere le proprie esperienze. Per me la scrittura fa proprio questo, ti permette di raccontare qualcosa personale o non, per condividere un argomento, delle emozioni, dei momenti di vita che potranno far parte di qualcun altro o potranno magari lasciargli qualcosa! 🙂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...