Nuove uscite DeA, Leone Editore, Dunwich Edizioni, Frassinelli, Spering & Kupfer

Buon fine settimana! 🙂 come state amici?

VolevoApri la giornata e chiudere la settimana con un post dedicato alle nuove uscite libresche del perido! 😀 Cosa vi intriga?


DEA

9788851152369_66600a0b745729774247d1c1a5cb7f55.jpg

Finalmente è in uscita Il bosco di Mila di Irma Cantoni, il romanzo vincitore del Premio Fai viaggiare la tua storia organizzato da Libromania, in collaborazione con Autogrill, DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori. Il concorso, svoltosi dal 5 dicembre 2016 al 28 febbraio 2017, si è rivolto ai tanti autori con un romanzo inedito nel cassetto e ha coinvolto ben 1.000 aspiranti autori. Le opere ammesse alla selezione sono state 620 e, dopo una lunga valutazione che ha visto partecipi tutti i soggetti sostenitori dell’iniziativa insieme agli autori Lia Celi, Roberto Cotroneo e Massimo Lugli, sono stati definiti i 10 vincitori della pubblicazione in digitale. Il bosco di Mila – trionfatore assoluto del Premio – sarà disponibile da oggi in anteprima in tutti i punti vendita Autogrill.

IL ROMANZO – La notte di Santa Lucia è la più lunga dell’anno, una notte magica di trepidante attesa in tutte le case di Brescia per l’arrivo dei doni che anticipano il Natale. Nella villa dei Morlupo tutto tace, le luci sono spente, nessuno attende regali, ma notizie della piccola Mila, scomparsa quella mattina nel bosco di Mompiano. Le ricerche delle forze dell’ordine e dei volontari che setacciano la zona non si fermano neanche al calar del buio: i Morlupo sono una delle famiglie più ricche e influenti della città. A complicare le cose la scoperta della scomparsa di un’altra compagna di classe di Mila.Un intrico di voci, verità sussurrate e silenzi ostili in tutti gli ambienti cittadini fanno temere il peggio.

La capo commissario Vittoria Troisi è riluttante ad accettare le indagini, ma la delicatezza del caso richiede la sua esperienza. In quella ricca città di provincia del Nord è stata trasferita solo l’estate prima da Roma, per riprendersi da un brutto incidente e curare le ferite che ancora si porta addosso. Accompagnata dal giovane agente del posto Mirko Rota, dal suo angelo custode rimasto nella capitale e dai fantasmi che non la abbandonano, Vittoria Troisi si trova a rimestare tra torbide relazioni familiari, vendette e rancori mai sopiti che risalgono agli anni di piombo e ancora più indietro fino all’epilogo della Seconda guerra mondiale.

Un’avventura umana e investigativa nella quale gli ingredienti che hanno fatto il successo del giallo italiano sono combinati in un thriller originale e sorprendente.

Thriller | Pagine 368 | € 9,90 | disponibile dal 6 luglio 2017

Un_cattivo_ragazzo_come_te.jpg

L’attesissimo sequel di “Quello che c’è tra di noi” di Huntley Fitzpatrick (DeA). Martedì 11 luglio sarà finalmente disponibile in tutte le librerie “Un cattivo ragazzo come te”. Preparatevi a un romanzo intenso e dolcissimo, in grado di raccontarci l’importanza delle seconde occasioni e del primo amore.

L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio…


DUNWICH EDITORE

nyctophobia-2-KN D.jpg

“Sono passati anni da quando Eliana e la dottoressa hanno
riportato la luce del sole. Ma il Buio, quell’entità viva e
incomprensibile che aveva ridipinto il mondo a tinte abissali,
ora è tornato e i suoi incubi sono a caccia.
Licia, la figlia adottiva di Eliana, bussa alla porta di Selene,
l’unica ragazza che non ha paura di camminare sola durante la
notte. Il Rifugio, la comunità fondata da Eliana nelle rovine di
un vecchio castello, ha bisogno di lei e in fretta, perché il
tramonto scende inesorabile e con esso torna l’Oscurità.”
Data di uscita 3 luglio

LEONE EDITORE

USCITE DI LUGLIO:

io_ti_vedo_LRG.jpg

“Laura e Nicholas si sono separati dopo una breve ma intensa relazione d’amore a Copenaghen. Lei è una giovane italiana laureata in ingegneria e adesso vive a Doha, in Qatar, dove sempre più sola si dedica intensamente al lavoro. Lui, invece, si è trasferito a Hong Kong e, oppresso dai rimorsi per il modo in cui si è lasciato con Laura, parte alla ricerca della ragazza, che è rimasta coinvolta in un grave incidente stradale. Attraverso il diario della sua ex fidanzata, Nicholas riuscirà a ricomporne l’esistenza: la vita da expat, i pregiudizi verso una donna in carriera che non vuole figli, la solitudine e la depressione, gli sport estremi, la discriminazione razziale, il contrasto tra le diverse culture.”
clausura_LRG.jpg

“Adolescente e spinta da una situazione familiare problematica, Sofia decide di entrare in convento per divenire suora. La vita monastica, però, è ben diversa da quella che aveva immaginato e, soprattutto, la giovane scopre che fuggire dal mondo esterno facendo una scelta così radicale non è la soluzione ai suoi problemi interiori. L’ambiente che la circonda non fa altro che deluderla, finché deciderà, dopo anni di sofferenze, di tornare a quel «mondo esterno» da cui si era sconsideratamente allontanata con troppa superficialità pur di sfuggire ai problemi quotidiani.”

Viola – Silvio Sampò

sulla_strada_per_l_amore_LRG.jpg

“Luna è una graziosa ragazza di ventitré anni, geniale architetto fresco di laurea dal passato doloroso. A Milano, sua città natale, trova subito impiego presso il prestigioso studio di architettura di Giovanni, splendido uomo che usa il suo fascino diabolico per sposarla, con l’unico scopo di arricchirsi sfruttandone il talento. Col tempo Giovanni diventa però geloso e prepotente, e Luna si ribella, per riprendersi la propria libertà e mettersi alla ricerca del vero amore, sempre in bilico tra figli, carriera e trasgressive avventure.”
il_valore_delle_piccole_cose_LRG.jpg

“Lorenzo, in un solo giorno, perde il lavoro, scopre il tradimento della moglie perfetta e riceve la telefonata che gli cambierà la vita: suo padre, che non vedeva ormai da anni, è morto. Disorientato dagli eventi, è costretto a far ritorno al piccolo paese natio, dove il vecchio Antonio, amico inseparabile del padre, lo aiuterà a rimettere in sesto la modesta casa ereditata. Attraverso i ricordi di Antonio, Lorenzo rivivrà i giorni terribili dell’occupazione tedesca durante i tentativi alleati di sfondare la munitissima Linea Gustav; farà conoscenza del sergente delle SS Sturmann, esaltato e capace di nefandezze indicibili nei confronti dei civili, e del mite soldato Hans, costretto suo malgrado a obbedire agli ordini ma sempre bendisposto ad aiutare il piccolo Antonio donandogli sacchetti di sale, bene preziosissimo all’epoca, uno dei quali l’anziano ha conservato sul camino della propria casa. Così, mentre Lorenzo sarà impegnato a rimettere in piedi la sua vita e Antonio a combattere le sue antiche angosce; un evento straordinario stravolgerà, ancora una volta, l’esistenza di entrambi. I resti di un soldato tedesco verranno ritrovati da un cercatore di funghi e, quel soldato, si rivelerà trattarsi proprio di Hans. Nel tentativo dei due uomini di emendare il proprio passato, ogni esistenza si andrà a legare a quella di altri personaggi e fino a fondere le due epoche.”
omicidi_in_tribunale_LRG.jpg

“Un assassino si aggira per Milano uccidendo giudici e curatori fallimentari, e dopo averli uccisi li appende al soffitto, nudi e a testa in giù, con un cartello recante la scritta Giustizia è fatta. Chi è veramente il killer? Ha ucciso per vendetta, o c’è qualcosa di più grande che si nasconde dietro agli omicidi? Cosa ha scatenato il suo odio? Che significato ha il macabro rituale? Dopo Omicidio a Chinatown, tornano le avventure del commissario Dell’Orto con un romanzo poliziesco ambientato nelle aule di tribunale.”


FRASSINELLI

 

La strada degli americani

“La strada degli americani Ã¨ un romanzo forte, dal ritmo incalzante. I personaggi sono disegnati talmente bene che vi sembrerà di sentirli parlare. Un esordio straordinario. Vi lascerà senza fiato” Maurizio De Giovanni

 

Didone regina

Gaia Servadio sa raccontare come nessun altro le donne e racconta Didone come non è mai stato fatto prima: una donna forte, libera e appassionata, lacerata dal contrasto tra amore e potere.


SPERLING & KUPFER

Il cammino dell'acqua

Un viaggio emozionante lungo il corso dei fiumi, da Nord a Sud.

Dopo anni di itinerari predefiniti, Riccardo Finelli ha deciso di uscire dalle strade battute e tracciare il proprio cammino, seguendo una via dimenticata: quella dei fiumi, che un tempo muovevano uomini, merci e mulini.

L'ultima estate di Diana

“Né giudizi né pregiudizi. Vent’anni dopo, ho solo voluto raccontare l’ultima stagione della vita di Diana così come l’ha vissuta, tra delusioni e speranze, frivolezze e impegno, amore materno e passione di amante.” Antonio Caprarica

Assassin's creed - Heresy

Una storia completamente nuova e originale, ambientata nella Francia di Giovanna d’Arco, per le migliaia di fan del videogame Ubisoft più venduto al mondo, e del film con Michael Fassbender.

25 LUGLIO 2017
Shake my colors 3

L’anima gemella è qualcuno che entra nella tua vita sconvolgendola come un uragano, o qualcuno che ti è accanto da sempre e che conosce tutto di te?  Il terzo capitolo della storia d’amore che ha già conquistato le lettrici Wattpad.

25 LUGLIO 2017
La piccola libreria dei cuori solitari

In una deliziosa libreria nel cuore di Londra, Posy e Sebastian si incontrano/scontrano all’ombra dei grandi classici della letteratura: nascerà l’amore tra una lettrice romantica e un cinico amante dei thriller?

18 luglio 2017
La sorella

Due amiche inseparabili come sorelle. Due strade divise da una terribile tragedia. Un unico misterioso messaggio dal passato.

11 LUGLIO 2017
Conta fino a dieci

Un gioco innocente. Due bambini scoparsi. Una verità zavorrata sul fondo. Dove, forse, potrebbe restare.

Una storia di sconcertante attualità.

4 LUGLIO 2017
La vita in due

Nicholas Sparks torna in libreria con la storia di un padre e di una figlia che ricostruiscono, con tenacia e dolcezza, il loro mondo oltre gli ostacoli del cuore e il dolore.

4 LUGLIO 2017
Paper Princess

Finalmente in Italia la serie appassionante e sexy dedicata alla diciassettenne Ella Harper e ai cinque bellissimi e terribili fratelli Royal.

Uno straordinario successo negli Stati Uniti: bestseller n.1 del New York Times.

Paper Prince

Dopo Paper Princess il secondo volume della serie bestseller n. 1 del New York Times.

Il nuovo fenomeno editoriale dell’anno, in corso di pubblicazione in 20 paesi e nella top 10 dei libri più venduti in Germania.

La maledizione del re

È di sangue reale, ma non può più dirsi nobile.

È la sola sopravvissuta della sua stirpe, e sa di essere in pericolo.

Non è una Tudor, ma diventa la loro più intima alleata.

Perchè conosce il segreto del loro potere.

Bossman

Quante probabilità ci sono che un affascinante sconosciuto, incontrato per caso in un ristorante, diventi il tuo capo? Una su otto milioni.

Il libro maledetto

Una storia di passione e ossessione, tradimento e vendetta: un viaggio da brivido nel cuore oscuro della letteratu

La locanda dove il mare parla piano

Tra Manhattan ghiacciati e riposini pomeridiani, cinque arzilli vecchietti ci insegnano a godere la vita.

A fare la differenza sono le cose semplici, nella vita come in un buon romanzo.

L'undicesimo comandamento

Un romanzo sulle nevrosi da efficienza, successo e connessione. E sul bisogno di lasciarsi alle spalle una vita che imbriglia per abbracciarne una più autentica, riscoprendo il valore della solitudine e del silenzio.

Noi siamo tutto

La dolce e commovente storia di Madeline e Olly, due giovani ragazzi pronti a rischiare tutto per amore.

Un film attesissimo: da settembre al cinema.

Ma liberaci dal male

Un romanzo ambientato in uno dei luoghi più misteriosi di Roma: l’aula gotica all’interno del complesso dei SS. Quattro Coronati, con i suoi affreschi duecenteschi riportati alla luce solo pochi anni fa.

Da domani mi alzo presto

“Dicono che più sei intelligente più sei depresso, perchè il gioco della vita lo sgami subito e le aspettative le riduci a zero. E quindi per quale motivo non posso passare le mie giornate a piangermi addosso maledicendo il mio destino?”

Dream Magic di Joshua Khan

Buongiorno amici lettori! Come state? Io fortunatamente mi sto riprendendo dal problema alla schiena e posso tornare a dedicarmi alle mie attività e alle mie solite passeggiatine 😉

Avete già iniziato ad andare al mare? Da me in Puglia le spiaggie sono già strapiene!! 😀

Comunque quest’oggi voglio parlarvi del secondo volume tratto dalla saga  Shadow Magic   , cioè Dream Magic, edito Dea, che ringrazio immensamente per la copia ❤


Trama

“Lily Shadow è diventata regina, ma i nemici di Castel Cupo sono sempre in agguato. Nell’aria c’è uno strano fermento. I morti si stanno risvegliando dalle tombe, i villaggi subiscono razzie e un esercito di troll si avvicina da nord. Il popolo comincia a dubitare della sua stessa regina. Lily però non è sola. Il coraggioso Thorn è il suo braccio destro ed entrambi sanno che l’unica possibilità di tenere unito il regno è controllare le Ombre. Lily infatti non ha ereditato solo il castello degli Shadow, ma anche la magia nera. Così, mentre la giovane regina si esercita nell’arte proibita e tiene a bada una lunga fila di pretendenti, le armate stringono i confini e inquietanti ragni si muovono nell’oscurità… Sarà sufficiente la determinazione di una ragazza a salvare Castel Cupo?
Dream Magic è il secondo capitolo di una saga epica iniziata con Shadow Magic. Un’avventura fantastica dove non mancano azione, magia e verità nascoste che aspettano solo di essere svelate… “


Per chi avesse letto la mia recensione sul primo volume sa benissimo che mi è piaciuto immensamente tanto che non ho voluto assolutamente aspettare di leggere il secondo su cui avevo aspettative altissime.

Mi avrà soddisfatto? Non è facile rispondere a questa domanda con una monosillaba, stavolta.

Parto con il dire che, come per Shadow Magic, la stampa è stupenda, la copertina di Dream Magic è una figata e i disegni al suo interno altrettanto!!

In questo secondo volume trovere l’autore perfettamente in linea con il libro antecedente, senza aver perso nulla per la strada, sarà come se non aveste mai abbandonato le pagine di Shadow Magic, ma la nota dolente che non mi ha permesso di amare questo secondo volume come il primo è che i 3/4 del libro a me personalmente sono risultati statici. Badate bene, non sto usando la parola noioso, ma statico che è totalmente soggettivo in una lettura. Però questa staticità mi ha portato a rallentare un po’ la lettura.

Quindi? Voi vi chiederete. Non è un bel libro?

Certo che lo è. L’ultimo quarto della lettura è stato talmente emozionante che mi ha fatto dimenticare la staticità precedente e tutti i dubbi che mi erano venuti durante la lettura. E’ vero che ho riscontrato questa…pecca? Chiamatela come volete, ma ho comunque amato la trama, ben scritta e pensata e Joshua Khan è diventato uno dei miei autori preferiti! Perciò io non vedo l’ora di leggere la prossima avventura. Ormai sono legata ai personaggi di questa saga, ho sete di sapere, bramo questo mondo tantoda sognar la notte di esserci dentro anch’io! ahahah

Davvero!! Una saga da non perdere assolutamente!!!

Vi lascio il link per acquistarlo! 😉

Dream Magic

Regali dalla natura 

Buongiorno amici 🙂 In questi ultimi giorni, qui in Puglia, le giornate sono diventate confuse. Un giorno piove, quello dopo il sole spacca le pietre e l’altro ancora arriva un vento implacabile. 

Nonostante questo però, non ho smesso di fare le mie passeggiate , quindi, ecco a voi alcune foto 🙂 


Photo Serena Carlucci 

Bookhaul di Aprile

Buon primo maggio amici lettori!! Come state?  Voglio iniziare la giornata facendo un recap degli acquisti librosi del mese di Aprile ed anche stavolta ho esagerato….mmh, no. Con i libri non credo si esageri mai! 😉

Iniziamo con gli acquisti che ho fatto io.

6749700_1237172.jpg

Il mio splendido migliore amico- A.G Howard

Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie? 

Un retelling di Alice del paese delle meraviglie, mi ha incuriosito e l’ho preso! ** E’ comuqnue una trilogia, dopo questo ci sono altri due volumi.

 

La bella addormentata nel frigo- Primo Levi

La bella addormentata nel frigo è un racconto fantascientifico e distopico di Primo Levi ambientato nella Germania del 2115. Scritto nel 1955 è stato inserito all’interno della raccolta Storie Naturali, composta da 15 racconti e pubblicata nel 1966 per Einaudi, con lo pseudonimo di Damiano Malabaila.

Non ero a conoscenza di questo racconto di primo levi, per cui l’ho preso.

3948752.jpg

Il curioso caso di Benjamin Button – Francis Scott Fitzgerald

Nel 1860, a Baltimora, Benjamin nasce con le sembianze di un anziano. Ma la cosa ancor più curiosa è che con il passare del tempo Benjamin ringiovanisce, vivendo una vita in senso esattamente opposto a quella dei comuni mortali. Da questo racconto sull’incapacità degli uomini di comprendere e accettare qualcosa di diverso e a prima vista inspiegabile, è stato tratto l’omonimo film con Brad Pitt e Cate Blanchett, diretto da David Fincher. 

Un’altra famosa lettura che non ho mai affrontato, d’un tratto me ne sono interessata, ho deciso di recuperare un po’.

 

3979883_253036.jpg

Il grande Gatsby- Francis Scott Fitzgerald

Il grande Gatsby ovvero l’età del jazz: luci, party, belle auto e vestiti da cocktail. Ma dietro la tenerezza della notte si cela la sua oscurità, la sua durezza, il senso di solitudine con cui può strangolare anche la vita più promettente. Il giovane Nick Carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce a New York nell’estate del 1922. Affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island, brulicante di nuovi ricchi freneticamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Un vicino colpisce Nick in modo particolare: si tratta del misterioso Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, riempiendola ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e in un amore insensato per la cugina di Nick, Daisy… Il mito americano si decompone pagina dopo pagina, mantenendo tutto lo sfavillio di facciata ma mostrando anche il ventre molle della sua fragilità.

Di questo autore non ho mai letto nulla e ho sempre voluto saperne un po’ di più sulla sua scrittura, ma di questo romanzo ne ho sentite tante di note, soprattutto negative perciò non l’ho mai preso. Stavolta ho deciso di dargli una chance.^^

5481960.jpg

Emma- Jane Austen

Sono andata a scegliermi un’eroina che nessuno tranne me potrebbe amare…”: così diceva, della protagonista, la sua creatrice. Emma Woodhouse è una giovane donna intelligente, indipendente, che ha sviluppato una forte individualità e una decisa coscienza della propria posizione sociale. E tuttavia è straordinariamente cieca di fronte ai sentimenti: propri e altrui. Jane Austen costringe la sua eroina a una tardiva quanto autoironica presa di coscienza, attraverso la quale prende forma anche la sua sottile critica dei costumi, della vanità e dell’egoismo, visti alla luce di una profonda comprensione dell’animo umano.

E dopo questa so che mi ammazzerete, ma io non ho mai letto nulla di Jane Austen e siccome molti di voi impazziscono per questa autrice e tutti i suoi romanzi, ho deciso che è arrivato anche il mio momento! 😀

51C0ahvvSOL.jpg

Schiava, guerriera, regina – Morgan Rice

La diciassettenne Ceres, una bellissima e povera ragazza della città imperiale di Delo, vive la dura e spietata vita di una persona comune. Di giorno consegna le armi forgiate da suo padre al palazzo e di notte si allena segretamente con i combattenti, desiderando di diventare una guerriera in una terra dove alle donne è vietato lottare. Si trova disperatamente ad essere venduta come schiava.

Il diciottenne principe Tano disprezza tutto ciò che la sua famiglia sostiene a corte. Odia il duro trattamento che riservano al popolo, soprattutto la brutale competizione – le Uccisioni – che si svolgono nel cuore della città. Desidera liberarsi dalle costrizioni della sua condizione, ma, essendo un ottimo guerriero, non vede una via d’uscita.

Quando Ceres sbalordisce la corte con i suoi poteri nascosti, si trova erroneamente imprigionata e destinata a una vita ancora peggiore di quanto potesse immaginare. Tano, innamorato, deve scegliere se rischiare tutto per lei. Ma, scagliata in un mondo di falsità e segreti letali, Ceres impara velocemente che ci sono coloro che governano e coloro che fungono da loro pedine. E che a volte essere scelti è la cosa peggiore che possa capitare.

In fine ho preso un fantasy. Mi ispirava mucho questo! 😀

 

Ora vi mostro cosa mi hanno mandato gentilmente le case editrici questo mese 😀

7249209.jpg

Feline – Sarah Bianca

Uriel è un giovane mutaforma che vive in Germania con la gemella Stella, nell’agiatezza della tenuta che la nonna Isolde – reggente dotata di poteri magici legati alla forza della natura – ha fondato molti anni addietro con lo scopo di offrire protezione a tutte le creature mutanti in cerca di asilo e in fuga dai cacciatori. Qui il ragazzo conduce una vita benestante e frivola, dedita a esuberanti conquiste e continue avventure romantiche. Un’esistenza completamente opposta a quella di Dara, giovane ragazza romana costretta a un doppio lavoro per mantenersi e perseguitata dal dolore che l’accompagna da quando, qualche anno prima, ha perso l’intera famiglia in un incidente stradale. Due vite che scorrono su binari paralleli finché la potente Isolde, prevedendo la lotta di successione che sta per esplodere fra i clan dei mutaforma in vista della sua morte, tesse un’intricata tela di congetture per permettere al nipote Uriel di ereditare il suo immenso potere. Dara ne costituirà il tessuto principale. La ragazza infatti ancora non lo sa, ma fin dalla nascita è dotata di straordinari poteri, e la sua collaborazione con la famiglia di Isolde rappresenta l’unica possibilità per il clan di sopravvivere. Da un giorno all’altro, la giovane si ritroverà immersa in un mondo di cui non si sarebbe mai sognata l’esistenza, combattuta fra il desiderio di tornare alla normalità e il fortissimo legame che la vincolerà ai suoi nuovi amici e, irrimediabilmente, a Uriel. 

Ebbene sì, finalmente posso leggerlo anch’io! ** Sarà la mia prossima lettura! **

7256851.jpg

Il circo dell’invisibile -Camilla Morgan Davis

Clio è una ragazza di quindici anni, da un anno è scappata dalla sua famiglia e vive a Edimburgo in un vecchio spaccio del pesce, ormai abbandonato. Trova nel misterioso Circo dell’Invisibile la possibilità per cambiare nuovamente la sua vita, trasformandosi nella Ballerina Sirena. Clio crede di vivere in un sogno che oscilla fra duri allenamenti, emozionanti spettacoli, strane amicizie e un dolce amore, ma il sogno nasconde una faccia oscura. Quali misteri si celano sotto i tendoni dorati e turchesi che ha imparato a considerare la sua casa? Clio proverà a scoprirlo sfidando la meraviglia con l’inganno dei suoi stessi desideri. 

Bramavo questa lettura già da un bel po’! 😀

9788898771783.jpg

Racconti al buio – Roberto Turolla

Dieci racconti sul tema del buio, i cui protagonisti, per varie ragioni (nebbia, notte ecc.), si trovano in condizioni di momentanea cecità. Dall’avventura all’horror e alle vicende storiche, una serie di storie scritte da un giovane autore non vedente dalla nascita, per il quale la letteratura è dunque l’unico archivio di immagini e immaginazione, il solo mezzo per descrivere la realtà, il patrimonio di immagini mentali condivisibile con i vedenti. 

Questa è una lettura che ho già fatto e presto avrete la recensione sul blog 😉

COVER Il Cinese a fumetti RGB low-res per web

Il cinese a fumetti – Stefano Misesti

Eco qui il lik alla recensione! Questo fumetto mi è piaciuto un sacco 😉

9788809816015_0_0_300_80.jpg

Se i tornassi questa sera accanto – Carmen Pellegrino

Giosuè Pindari è un uomo antico, legato alla terra, alla famiglia e a un ideale politico, ma la moglie, dopo anni in cui il male di vivere non le ha concesso che brevi tregue, è ormai preda di un irreversibile declino; il socialismo, in cui ha creduto con una tenacia e una dedizione tipicamente “appenniniche”, è stato trascinato nel fango dalla corruzione; l’amatissima figlia Lulù se ne è andata e non dà più notizie di sé. Contro la degenerazione di corpo e mente si può fare poco, contro la fine di un’utopia si può fare ancor meno, mentre a una figlia che è viva e lontana – provata dalle inevitabili incomprensioni generazionali ma legata da una sensibilità ancestrale e profonda, una vera e propria educazione dell’anima – si può comunque scrivere. Si può tentare di compiere un passo lungo la via di una riconciliazione, che è prima di tutto una riconciliazione con se stessi. Così Giosuè Pindari scrive a Lulù, le scrive lettere che infila in bottiglie e poi le affida alla corrente del fiume. Il fiume è acqua che appartiene alla terra, il fiumeterra contiene entrambi gli elementi; è acqua che tutto conserva: passato, presente e quindi futuro. Arriveranno mai? Non è importante saperlo. In fondo, il fiumeterra con le sue piene improvvise sa come arrivare a destinazione… Sulle sponde di un altro fiume c’è Lulù, che ha conosciuto Andreone, l’uomo ‘leggero’ che aspetta, anche lui esattamente come Giosuè, insieme alla piena il ritorno di una donna che è andata via. È proprio l’incontro con quest’uomo bislacco – l’altro, così necessario al riconoscimento di sé – a rivelarsi benefico. Da quelle sponde del fiume lontano è come se Lulù rispondesse alle lettere paterne seguendo la corrente, e su un registro magico, dentro un’aura d’incantamento.  

Non vedo l’ora di leggerlo. Mi ha affascianto fin da subito e questi sono i libri che mi piacciono di più, forti. Uno di quelli che ti lascia stordito per tutta la lettura e oltre.

51w1K3XihCL._SY346_.jpg

Any man -Carlo Fracesco Zappulla

“Any man”- uomini semplici in storie fantastiche racchiude quattordici storie che spaziano dall’horror, alla fantascienza, al fantasy. Questo libro vuole condurre il lettore in questo piccolo mondo popolato da uomini semplici e condurlo attraverso quattordici storie separate.

Mi ha intrigato molto questa lettura e poi ultimamente ho scoperto che i racconti mi piacciono un sacco!

9788899741068_0_0_300_80.jpg

Le mie pagliuzze- Dora Buonfino

Scegliere di parlare dell’abuso sessuale infantile è un atto coraggioso, in tempi in cui vanno di moda i sentimenti e le emozioni usa e getta e in cui si prediligono le soluzioni preconfezionate agli inviti alla riflessione. E a Dora Buonfino quel coraggio non è mancato. Con la sua penna delicata ha dato voce al silenzio della protagonista, le ha permesso di aprire il proprio scrigno segreto e di distribuire le sue pagliuzze a chi avrà altrettanto coraggio di prenderle in custodia.  

Tema che mi tocca profondamente e perciò ho voluto affrontare questa lettura. Sto leggendo attualmente questo libro e a breve avrete la recensione 🙂

9788899741051_0_0_1382_80.jpg

Scrivo per te – DOra Buonfino

Non tutti nel corso della propria esistenza hanno la fortuna di imbattersi nell’anima gemella, di conoscere il vero amore, quello delle fiabe e dei sogni ad occhi aperti. Tuttavia, tutti, grandi e piccoli, hanno l’opportunità di provare delle emozioni per qualcuno, di avere il cuore a mille incrociando lo sguardo della persona amata, parlandole, dedicandole parole e pensieri. Interessarsi a qualcuno fa sentire vivi. Anche quando il proprio interesse non è ricambiato, l’esperienza arricchisce e fa crescere, donando sensazioni forti. Avere una missione da portare a termine induce a ricorrere a ogni risorsa disponibile, con il solo scopo di conquistare il cuore dell’altra persona, o forse, ancor prima, di manifestare apertamente i propri sentimenti. Solo i più coraggiosi e determinati riescono a prendere in mano il proprio destino, a credere finalmente in se stessi e ad agire, indipendentemente dall’esito della loro impresa, perché l’importante è mettersi in gioco.  

Questo libro mi è stato gentilmente regalato dalla casa editrice, e a breve credo lo leggerò, perchè la scrittura dell’autrice mi piace molto 🙂

41FCSVe5oGL._SY346_.jpg

La dannazione della sirena – Ornella Calcagnile

L’oceano nasconde rare beltà come sirene e tritoni. Ma la bellezza e la longevità, il privilegio di vivere sia negli abissi che sulla terra, hanno caro prezzo: la dannazione.
Tide è una sirena che rifiuta i lati oscuri della sua specie e prima che la maledizione tocchi anche lei, scappa per vivere serenamente ciò che le resta della sua esistenza. Si nasconde nel Mediterraneo dove si lascia cullare dal calore delle sue acque e delle popolazioni costiere, finché non si innamora di Marsiglia e non incontra Florian, che le regala nuove sensazioni e sapori. L’idillio, purtroppo, si interrompe sul nascere; le sorelle della giovane sirena, dopo aver ucciso Florian, trascinano Tide nel loro regno, punendola duramente e riportandola sulla retta via. Lei è la loro adescatrice di uomini, ha il compito di sfamare la sua famiglia con carni umane, da cui dipende la loro sopravvivenza.
Tide, determinata a non subire più castighi, accetta con rammarico quel ruolo che da sempre la opprime e che detesta, ma una sera quella fermezza vacilla: Enrico, giovane italiano, le riporta alla mente ricordi tanto piacevoli quanto dolorosi, ponendola nuovamente di fronte a una scelta, in bilico tra coscienza e razionalità: risparmiarlo o cedere alle pressioni delle sue fameliche sorelle?

Infine ho voluto provare a leggere qualcosa sulle sirene.

 

Haul concluso! ahahah Spero di non avervi annoiato! Voi cosa avete acquistato questo mese? Fatemi sapere 😉

 

 

 

 

Posti in cui leggere

Dove preferite leggere? 🤔 In posti ampi, in prossimità di gente o in isolamento più completo?  ðŸ˜‚

Luoghi chiusi o aperti? 🤔

Io amerei leggere sulla mia poltroncina in camera, ma in casa è sempre un continuo rumore ecc e quindi mi ritrovo a sbraitare spesso. 🤔

Non avendo un parco vicino, mi ritrovo a soffrire spesso. 😩 Però, senza dubbio, amo leggere immersa nella natura!! 😍

E voi? 

Posto qui qualche foto di alcuni “ritrovi” coccolosi che ho pescato da internet, solo perché vorrei avere dei piccoli rifugi così!! 😬