Archivi tag: read

Wrap up di Ottobre

“Sapere che si ha qualcosa di bello da leggere prima di coricarsi è una delle sensazioni più piacevoli della vita”

(Vladimir Vladimirovi Nabokov)


Ricapitolo con voi le letture del mese di ottobre ricordando le sensazioni che ogni pagina ha saputo regalarmi così da potermi infondere un po’ di quietezza. Ebbene si, sono agitata in questi giorni, ho l’animo in tumulto, la mente confusa e appannata, mi affido quindi ancora una volta ai miei amici libri per ritrovare me stessa 🙂

I voti sono così suddivisi.

1.  Solitamente un romanzo scritto male o che presenta una lettura poco piacevole.

2. Solitamente scritto abbastanza bene, con una lettura poco scorrevole o con errori evidenti nella trama che disturbano il quadro generale.

3. Una bella lettura, piacevole, fondamentalmente con pochi errori evidenti sia nella trama che nella scrittura.

4. Un libro con una buona trama e scrittura. Bello da leggere.

5. Imperdibile. Il voto più alto equivale ad una lettura che non ci si può far sfuggire.

Voglio far presente che i voti alle letture sono estremamente personali, è il motivo per cui ho deciso di non inserirli nelle recensioni. In esse, infatti, preferisco ci siano opinoni più oggettive  in modo tale da non influenzare molto un lettore, perchè secondo me è giusto approcciarsi alla lettura  di un libro in modo più neutro possibile.


 

questo_canto_selvaggio
Recensione:Questo canto selvaggio di Victoria Schwab / Voto: 5/5

Davvero una bellissima lettura che mi ha lasciata incantata ed estasiata. Assolutamente consigliato!

ragione-sentimento1-320x549.jpg

Ragione e Sentimento di J. Austen / Voto: 4/5

Nonostante ci sia molto su cui dibattere su questa lettura, J. Austen ha saputo conquistare un posto tra i miei autori preferiti. A breve ve ne parlerò meglio sul blog 😉

f043712f-4655-4c8a-b60f-fca1e4c6ca9f

Recensione:The hate u give di Angie Thomas / Voto: 5/5

 

Per non farci mancare proprio nulla, anche il chiacchierato “The hate u give” ha raggiunto il massimo dei voti! 😀

Wolfheart-A.-Coppola-2-1
Voto: 4,5/ 5

Ultima lettura del mese, ma non per importanza, l’attesissimo “Wolfheart” ! Un fantasy davvero con i fiocchi *_*, ve ne parlerò meglio a breve sul blog!


E voi cosa avete letto nel mese di ottobre? Quali sono state le vostre ultime letture? 🙂

Annunci

Wrap up di Settembre

Eccomi qui a ricapitolare le letture che mi hanno accompagnata nel mese di settembre! 😀

I voti sono così suddivisi.

1.  Solitamente un romanzo scritto male o che presenta una lettura poco piacevole.

2. Solitamente scritto abbastanza bene, con una lettura poco scorrevole o con errori evidenti nella trama che disturbano il quadro generale.

3. Una bella lettura, piacevole, fondamentalmente con pochi errori evidenti sia nella trama che nella scrittura.

4. Un libro con una buona trama e scrittura. Bello da leggere.

5. Imperdibile. Il voto più alto equivale ad una lettura che non ci si può far sfuggire.

Voglio far presente che i voti alle letture sono estremamente personali, è il motivo per cui ho deciso di non inserirli nelle recensioni. In esse, infatti, preferisco ci siano opinoni più oggettive  in modo tale da non influenzare molto un lettore, perchè secondo me è giusto approcciarsi alla lettura  di un libro in modo più neutro possibile.

7256851
Il circo dell’invisibile
Voto: 2/5– A VOI LA RECENSIONE:
Il circo dell’invisibile di Camilla Morgan Davis
arton146347
Se mi tornassi questa sera accanto
Voto: 5/5-

ECCO LA RECENSIONE DI UNA STRAORDINARIA E IMPERDIBILE LETTURA: Se mi tornassi questa sera accanto di Carmen Pellegrino

33151-quindici-minuti
Quindici minuti
Voto: 3,5 /5
LA RECENSIONE SARA’ PREST ONLINE SUL BLOG! 😉

La dannazione della sirena di Ornella Calcagnile

Buon martedì 19 Settembre amici lettori! Non mi sembra ancor possibile che questo mese da me tanto atteso stia per concludersi. Con Ottobre alle calcagna io sono ancora qui, a vestire maglie a maniche corte e a guardare le sciarpe con la bava alla bocca.  Nonostante questo le mie letture continuano e oggi voglio parlarvi di un racconto fantasy  edito Lettere Animate ” La dannazione della sirena”! 😉


Trama

“L’oceano nasconde rare beltà come sirene e tritoni. Ma la bellezza e la longevità, il privilegio di vivere sia negli abissi che sulla terra, hanno caro prezzo: la dannazione.Tide è una sirena che rifiuta i lati oscuri della sua specie e prima che la maledizione tocchi anche lei, scappa per vivere serenamente ciò che le resta della sua esistenza. Si nasconde nel Mediterraneo dove si lascia cullare dal calore delle sue acque e delle popolazioni costiere, finché non si innamora di Marsiglia e non incontra Florian, che le regala nuove sensazioni e sapori. L’idillio, purtroppo, si interrompe sul nascere; le sorelle della giovane sirena, dopo aver ucciso Florian, trascinano Tide nel loro regno, punendola duramente e riportandola sulla retta via. Lei è la loro adescatrice di uomini, ha il compito di sfamare la sua famiglia con carni umane, da cui dipende la loro sopravvivenza. Tide, determinata a non subire più castighi, accetta con rammarico quel ruolo che da sempre la opprime e che detesta, ma una sera quella fermezza vacilla: Enrico, giovane italiano, le riporta alla mente ricordi tanto piacevoli quanto dolorosi, ponendola nuovamente di fronte a una scelta, in bilico tra coscienza e razionalità: risparmiarlo o cedere alle pressioni delle sue fameliche sorelle?”


Sono stata attratta da questo racconto fantasy per via delle Sirene. Se pur essendo amante di tutte le creature mitologiche e magiche, questa figura metà umana e metà pesce mi ha sempre attratta fin da piccola. Badate bene, non parlo delle Sirene dolci e gentili, giovani donne amabili come Ariel de ” La sirenetta”, ma bensì ero affascinata dalla figura mitologica presente nel racconto di Ulisse nel viaggi di ritorno ad Itaca.

Non ho mai letto alcun tipo di romanzo  su queste figure perciò la curiosità di vederle in azione in qualche modo mi ha portato ad iniziare questa avventura.

Finita la lettura sono d’apprima saltata a delle conclusioni ( adesso oserei dire affrettate) che non mi hanno permesso di valutare al meglio ciò che avevo letto. La mia mente era concentrata, come se avesse fra le mani un romanzo fatto e finito, finchè non ho effettivamente realizzato che fosse un racconto lungo. Ebbene sì, non può essere definito altriementi dato le poche pagine che compongono lo scritto. Per cui ho rivalutato il tutto giungendo ad una conclusione che vorrebbe essere un consiglio ( senza presunzione alcuna).

All’autrice vorrei consigliare caldamente di tramutare ogni suo racconto in romanzo e se mi chiedesse il perchè le risponderei che il suo dono di scrittrice non va assolutamente limitato, legato. Ornella Calcagnile scrive in modo semplice, lieve e leggero. Una scrittura senza ossa che ondeggia leggera fra le righe delle pagine. Leggere qualcosa di suo è stato davvero un piacere.

Ho scoperto ,con questo racconto, il fascino che possono avere le creature marine anche nella narrazione fantasy, qualcosa di diverso che è riuscito ad appassionarmi. Avrei certamente preferito che la trama fosse più articolata, più complessa e che questo racconto fosse tramutato in romanzo, qualcosa di corposo. Aver racchiuso le tante idee che l’autrice aveva in mente e che ha effettivamente accennato in tutto il racconto, ma non sono state purtroppo sviluppate al meglio, per cui, credo che a rendermi insoddisfatta fosse l’incompletezza.  Essa, secondo me, rigurda anche i personaggi, pur avendo sviluppato una protagonista con i fiocchi a me manca tutto il resto, la vita che le ruota attorno è quesi assente.

Nonostante ciò se siete intrigate come me dal magico mondo delle sirene e non amate gli stereotipi inculcati dalla Disney ( ahahah) vi consiglio la lettura di questo breve, leggero racconto! 😉


Ringrazio la casa editrice Lettere Animate per avermi inviato la copia del racconto, potete acquistarlo a pochissimo su Amazon —>La dannazione della Sirena

NUOVE USCITE FANUCCI EDITORE, S&K E FRASSINELLI, SAFARA’ EDITORE, DEA PLANETA

Settembre è il mese dell’inizio,  qualunque cosa compreso il nostro stato d’animo, si rianima per affrontare un lungo inverno di novità! Così anche le nostre amate case editrici, che si sono rimboccate le maniche nei mesi estivi, sono pronti a sfornare ai loro più cari lettori nuove chicche. Scopriamo insieme quali! 😉


 

FANUCCI EDITORE

Pratt_Un_Cliente_innocente.jpg

Il primo e coinvolgente volume della serie che vede come protagonista Joe Dillard.

Quando il corpo di un predicatore, abituale frequentatore di uno strip club, viene rinvenuto nella stanza di un motel del Tennessee, a essere accusata del brutale omicidio è l’affascinante quanto misteriosa cameriera Angel Christian. Il proprietario del club, intenzionato a scagionare la sua dipendente, decide di assumere per la difesa Joe Dillard, avvocato un tempo cinico e disincantato ora non più così disposto ad accettare il compromesso tra il lato più brutale della professione e la propria coscienza. Dillard è sul punto di mollare, ma uno come lui non può resistere al richiamo di un caso così scottante, che coinvolge ambienti tradizionalmente ermetici e schivi, e che rischia di segnare il destino di persone innocenti. In fondo il lavoro è l’unica scappatoia da un’esistenza al limite della sopportazione, con una sorella tossicodipendente da poco uscita di prigione e una madre gravemente malata. Joe sa che solo ricacciando i propri tormenti dentro di sé potrà contribuire a dissotterrare una verità che è molto più scomoda di quanto immaginasse.

Una storia che procede ad alta velocità e che fa luce sui risvolti più torbidi del crimine. Una scrittura autentica, ricca di suspense e colpi di scena, che scuoterà il lettore dalla prima all’ultima pagina.

dal 14 settembre in eBook, €4.99

dal 28 settembre in libreria, €9.90


LEONE EDITORE

MERCOLEDI’ 20 OTTOBRE ore 18,00 presso la LIBRERIA FELTRINELLI di Piazza C.L.N. (Torino)

l’autrice Simona Leone presenterà il suo romanzo giallo-noir “ULTIMO COMPLEANNO. La collera è una breve follia” e per l’occasione sarà intervistata dal direttore di Daniela Sghembri Volpe.

                                                                                                           

La vicenda si svolge ai nostri giorni ed è ambientata tra Torino e il canavese.

La protagonista, Lisa, è una giornalista che si trova tra le mani una notizia bomba: Pietro, un bimbo di sette anni, scompare durante la sua festa di compleanno.

In accordo con il maresciallo Antoni, Lisa inizierà un’indagine resa difficile dall’ambiente assai ostile.

Il suo eccessivo coinvolgimento la assorbirà sempre più fino all’epilogo che la vedrà coinvolta in prima persona.

Talento e buono stile narrativo fanno di questa scrittrice una vera e propria promessa letteraria per il genere giallo-noir.


DEA PLANETA

GiglioDoro.jpg

E se un giorno scoprissi di essere nata su un pianeta lontano e che il destino di quel pianeta dipende solo da te?

In un angolo remoto dello spazio esiste un pianeta quasi identico al nostro chiamato Lundea. Per un misterioso legame d’energia, ogni volta che sulla Terra nasce un individuo, ne nasce uno anche a Lundea, e quando uno di questi muore, muore anche il suo doppio. Solo pochissimi lundeani sono immuni a questo meccanismo e si chiamano Gigli d’oro. Sono esseri speciali, dotati di un’intelligenza prodigiosa, riconoscibili per una macchia dorata a forma di giglio sulla pelle. Come Astrid. Astrid che è approdata sulla Terra quando era ancora in fasce. Astrid che ora ha sedici anni, una vita normalissima e nessun sospetto sulle sue vere origini. Almeno fino al giorno in cui è costretta a compiere una scelta che potrebbe rimpiangere per il resto dei suoi giorni.

 

La ladra di NeveLa ladra di neve di Danielle Paige (DeA – 17 ottobre)

Per sedici, lunghi anni Snow ha vissuto rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Ma di una cosa è sempre stata certa: lei non è mai stata pazza. Ogni notte, incontra nei suoi sogni un uomo bellissimo e misterioso che la incita a fuggire e a scoprire la verità sul suo passato. Finalmente, grazie all’aiuto del suo unico amico Bale, Snow riesce a fuggire dall’ospedale e a rifugiarsi in un bosco poco lontano. Qui il confine tra sogno e realtà diventa presto labile, finché Snow si ritrova in un altro mondo. Un mondo dove ogni cosa è di ghiaccio. È Algid, il Regno di Neve. Tra terribili inganni, fughe rocambolesche e amori impossibili, Snow scopre un segreto antico: è lei l’erede al trono di Algid, figlia di un tiranno disposto a ucciderla pur di preservare il potere. Ma adesso che Snow ha ritrovato se stessa reclama ciò che è suo, e per averlo è pronta a combattere.

 

King of ClashKing of Clash di Ricky L.A. Knight (DeA – 17 ottobre, 10+)

Dai banchi di scuola a Clash Royale, un’avventura divertente e appassionante, fino all’ultima sfida!

Quando l’undicenne più scapestrato della storia si ritrova insieme al suo professore nel mondo di Clash Royale, il gioco comincia. Peccato che questa volta sia tutto vero! Ricky non è più uno studente, ma un giovane cavaliere che per scudiero ha… un piccolo drago! Tra amici magici e guerriere indomite, Ricky riuscirà a conquistare le torri nemiche e diventare l’eroe di cui Clash Royale ha bisogno?

 

La Bambina della luna e delle stelleLa bambina della luna e delle stelle di Kelly Barhill  (DeA – 24 ottobre, 10+)

Ogni anno, in una notte fredda e buia, i Saggi del Protettorato abbandonano un bambino ai margini della città. È un’offerta di pace per la strega che si nasconde nel bosco. Quello che i Saggi non sanno però è che Xan, la strega, è buona. Così buona da dividere la sua casa con il Mostro della Palude e con il Drago più Piccolo del mondo. Così, ogni anno, la strega si prende cura del bambino abbandonato. Lo protegge, lo nutre di polvere di stelle e lo accompagna nel paese dall’altro lato del bosco. Tutto cambia però la notte in cui Xan commette un terribile errore e usa la polvere di luna per nutrire la bambina, regalandole così meravigliosi poteri magici. Incapace di separarsi da lei, Xan decide di allevarla come una figlia e la chiama Luna. Ma la piccola sarà in grado di gestire gli straordinari poteri magici che ha ricevuto in dono?

 

Canto di NataleIl canto di Natale di Charles Dickens, illustrazioni di Elisa Paganelli (DeA – 31 ottobre, 8-10+)

24 dicembre. A Londra il freddo è pungente, ma non ferma i preparativi della Vigilia: il sindaco, il sarto, il contabile, sono tutti pronti per festeggiare il Natale. Invece il burbero Ebenezer Scrooge, asserragliato nel suo ufficio a contare monete, odia perdere tempo con simili sciocchezze: «Baggianate!» è il suo aspro commento davanti alla gioia del nipote. Eppure il vecchio avaro dovrà ricredersi. Quella notte, dopo la comparsa del fantasma di Marley, suo defunto socio, Scrooge riceverà la visita di tre spiriti e vivrà l’esperienza più terribile della propria vita, in volo sulla città attraverso il Natale del Passato, del Presente e del Futuro.

Bambini

Leone Camaleonte ArancioneLeone camaleonte arancione di Jane Clark & Britta Teckentrup (De Agostini – 3 ottobre, 3+)

A differenza dei suoi compagni camaleonti, che cambiano colore in base a dove si trovano, Leone rimane sempre… arancione! Per questo è alla ricerca di un posto che possa chiamare casa. Chissà se riuscirà mai a trovarlo! Un libro che aiuta i bambini ad accettarsi per come si è.

 

 

Qui comando ioQui comando io! (De Agostini – 3 ottobre, 3+)

Il piccolo Rino ha proprio la testa dura! È convinto di essere il capo della savana, e per questo spadroneggia su tutti gli animali… ma una brutta avventura gli farà capire che si sbaglia di grosso e che a fare i prepotenti non si guadagna un bel niente. Una tenera storia che insegna ai più piccoli il valore della condivisione.

 

Miraculous

Miraculous - Diaro segreto Attacco Illustrator Super Sticker Scacco matto in tv

Il diario segreto di Lady Bug, Chapter Book, L’attacco di Illustrator, Sticker Album (De Agostini – 3 ottobre)

Lei è mora, un po’ goffa, amante della moda e portatrice di fortuna come una coccinella. Per tutti si chiama Marinette Dupain-Cheng, ma segretamente è Lady Bug, l’eroina con superpoteri che veglia su Parigi. Lui è biondo, ricco, popolare e… sfortunato come un gatto nero! Nonché il ragazzo che fa battere il cuore di Marinette. Ufficialmente è Adrien, ma quando il dovere chiama diventa Le Chat Noir, partner di Lady Bug nella lotta contro il cattivo Le Papillon. Affiancati da un tenero kwami (Plagg per Adrien e Tikki per Marinette) e dotati entrambi di un accessorio magico (un anello per Le Chat Noir e un orecchino per Lady Bug) i due teenager terranno a bada le akumas al servizio del cattivo, ovvero diaboliche farfalle che trasformano comuni cittadini in nemici super malvagi!

Il diario segreto di Lady Bug – I personaggi principali e i loro segreti in un diario da leggere e compilare. Per le amanti di Marinette e di Lady Bug, un modo divertente e creativo per scoprire succosi retroscena della serie TV preferita.

Chapter book – Adrien è ospite nel show preferito da Marinette! Lei segue la puntata in TV e scopre che Le Papillon ha attaccato gli studios… è tempo di trasformarsi in LadyBug e passare all’azione!

L’attacco di Illustrator – Un ragazzo con la passione del disegno e un debole segreto per Marinette… è lui l’inconsapevole super cattivo in questa nuova avventura di Lady Bug e Le Chat Noir!

Sticker Album – Con pose e ambientazioni provenienti dall’artwork ufficiale della serie TV, per un albo di adesivi coloratissimi da attaccare e staccare.

 

Tra i dinosauri del mondoTra i dinosauri del mondo (De Agostini – 3 ottobre, 8+)

Un’enciclopedia magnificamente illustrata sullo straordinario mondo dei dinosauri. Con immagini a colori, mappe e grafici per uno straordinario viaggio nella preistoria. Una guida autorevole da sfogliare a casa e da portare a scuola.

 

 

 

YoYogaYo Yoga! (De Agostini – 10 ottobre, 8+)

Dopo il successo su DeA Junior, Yo Yoga! approda in libreria: i segreti dello yoga spiegati ai bambini, in una scatola ricca di giochi e curiosità. Con l’artwork ufficiale della trasmissione, la maestra Renata Centi e il testimonial d’eccezione Francesca Senette parlano agli yo!ogini e alle loro mamme.

Yoga per bambini: un gioco, un allenamento per il corpo, un rinforzo per la mente. Una pratica sempre più in voga e a cui le mamme sono molto sensibili, grazie ai benefici mentali e fisici garantiti dalla disciplina specie durante i fondamentali anni della crescita. Lo yoga rinforza e allunga il corpo, aumenta l’equilibrio, l’elasticità, la coordinazione e le abilità motorie dei piccoli. Il bambino che fa yoga impara a perseverare, essere paziente, a lavorare per ottenere un risultato e per raggiungere i propri obiettivi.

 

Tutti i colori degli animaliTutti i colori degli animali (De Agostini – 10 ottobre, 8+)

Un affascinante viaggio nel mondo degli animali con una bussola molto originale a segnare la rotta: i colori! Rosso, giallo, arancio, verde, blu, viola… In una suggestiva carrellata di immagini, creature piccole e grandi, insolite o familiari, si trovano fianco a fianco per ricreare tutte le sfumature dell’arcobaleno. Un libro incantevole, che offre uno sguardo inedito sulla natura e ci lascia stupiti, ancora una volta, di fronte alle sue straordinarie meraviglie.

 

Un cucciolo in famigliaUn cucciolo in famiglia di Simone Dalla Valle (De Agostini – 17 ottobre, 8+)

In occasione della nuova stagione di Missione cuccioli, in onda su DeA Kids, torna in libreria questo manuale serio e scherzoso al tempo stesso in cui il dog trainer Simone Dalla Valle svela tutti i segreti del mondo canino: dalla scelta del cucciolo al gioco, dall’alimentazione al posto della cuccia, dal comportamento alla coabitazione. Ricco di fotografie e di consigli mirati, il libro si rivolge a bambini, genitori e a tutti coloro che vogliono adottare un piccolo amico a 4 zampe!

 

CoccolarioCoccolario di Alberto Pellai e Barbara Tamborini (De Agostini – 24 ottobre)

Un pregiato volume con 30 coccole per addormentarsi, attimi preziosi da vivere con il proprio figlio per trasformare l’educazione emotiva in un momento indimenticabile. Le coccole sono uno splendido e potente canale di comunicazione tra il genitore e il bambino. Attraverso il contatto fisico il tempo speso insieme diventa un insostituibile momento di felicità condivisa in cui il piccolo sperimenta intimità e tenerezza. Per rafforzare il legame con mamma e papà, nutrire lo spirito e accrescere la sensazione di amore, protezione, sicurezza del nido.

 

Il mondo sotto i miei piediIl mondo sotto i miei piedi di Charlotte Guillan e Yuval Zommer (De Agostini – 24 ottobre, 6+)

Vi siete mai chiesti che cosa c’è sotto l’asfalto che calpestiamo ogni giorno? Questo libro meravigliosamente illustrato ci porta alla scoperta del sottosuolo, strato per strato, in un viaggio appassionante fino al centro della Terra e ritorno. Dai tunnel della metropolitana alle grotte sotterranee decorate da stalattiti e stalagmiti, dalle tane degli animali ai resti delle civiltà passate, dalle miniere di pietre preziose al cuore infuocato del nostro pianeta: una suggestiva immersione in un mondo invisibile ma ancora più affascinante di quello che solitamente abbiamo davanti agli occhi.

 

S.O.S. NannaS.O.S Nanna. Come risolvere il problema in 7 giorni di Alberto Pellai e Barbara Tamborini (De Agostini – 31 ottobre)

Un prezioso strumento di formazione al giusto riposo, pensato per i genitori, per i bambini che faticano ad addormentarsi nel lettino e per quelli che già lo fanno con… qualche difficoltà. Un ricco kit composto da 4 gadget, 1 libretto di filastrocche da leggere e 1 prontuario a uso delle mamme e dei papà attenti al benessere dei propri figli. Un percorso breve ed efficace a firma della coppia Pellai-Tamborini, educatori e autori da record di vendite.

Varia

Mindful eatingMindful Eating di Andy Puddicombe (10 ottobre)

Una semplice dieta, spesso, è solo una risposta rapida e temporanea a un problema ben più complesso; non è quasi mai una soluzione permanente. Per arrivare a stare bene con il nostro corpo non serve fare una lista di piatti proibiti: è invece necessario sviluppare abitudini alimentari sostenibili e realmente efficaci. Andy Puddicombe, ex monaco buddista e guru internazionale della mindfulness, ha scritto un libro utile, intelligente e alla portata di tutti che ci spinge a riflettere e a diventare più consapevoli del nostro rapporto con il cibo e delle nostre scelte alimentari. Un percorso che, associato alle tecniche di meditazione, a un programma integrato di 10 giorni e a una app specificatamente progettata, conduce a un cambiamento definitivo del nostro stile di vita, per diventare più presenti, più appagati e riuscire a seguire spontaneamente un’alimentazione più salutare.

 

Messaggi dal sottosopraMessaggi dal sottosopra. Dentro il mondo di Stranger Things di Guy Adams (17 ottobre)

Messaggi dal Sottosopra è un libro fan made, un insieme di curiosità e approfondimenti scovati tramite fermo-immagine, gossip, letture sconfinate e soprattutto una grande passione: gli Anni ’80.

Diviso in otto capitoli, come le otto puntate della prima stagione, il libro avvicina il lettore con un breve riassunto dell’episodio, per poi focalizzare l’attenzione sulle singole curiosità in esso contenute. Dalle teorie complottiste e gli esperimenti effettuati dal governo americano durante la Guerra Fredda come il Montauk Project, alle canzoni dei Clash e di David Bowie che rendono indimenticabile la colonna sonora, ai capolavori del cinema che hanno ispirato i fratelli Duffer come Alien e Terminator. Fino ad arrivare al grande maestro della letteratura horror: Stephen King, da cui i Duffer hanno attinto a piene mani, trovando anche ispirazione per il logo della serie. Non mancano nemmeno curiosità sugli attori. Lo sapevate che Barb e Steve si sono immedesimati a tal punto nei loro personaggi da improvvisare le storyline direttamente sul set?

 

Agenda di Suor Germana 2018Agenda Casa Suor Germana 2018 (17 ottobre)

La serie da oltre 250.000 copie vendute. L’insostituibile agenda di suor germana, uno straordinario repertorio di ricette, consigli, idee e spunti di riflessione.

Ricca di rubriche, suggerimenti, curiosità, torna puntuale l’Agenda Casa di Suor Germana, uno dei titoli più noti e longevi di De Agostini. Ogni giorno una ricetta, una rubrica interessante, una pillola di saggezza, ogni domenica i passi evangelici puntualmente commentati, e soprattutto i preziosi Consigli di Suor Germana, dispensati con la consueta saggezza. Tra le nuove rubriche: popoli lontani (tradizioni e cucina); frasi famose dei vip; trucchi per risparmiare; genitori e fi gli; vitigni e tipologie di vino; gite per il fi ne settimana; idee regalo per grandi e piccini. La lettura quotidiana susciterà spesso una riflessione o un sorriso.

 

Ricettario di Suor GermanaRicettario di Suor Germana (31 ottobre)

Un’immensa raccolta di piatti della tradizione italiana, un ricchissimo patrimonio culinario: questo è il nuovo ricettario di Suor Germana, uno splendido inno alla famiglia e alla convivialità.

Trent’anni di ricette, dai pizzoccheri valtellinesi alle lasagne bolognesi, dalla farinata ligure agli gnocchetti sardi. E poi gli sfiziosi antipasti, i secondi di pesce e di carne, le verdure, le pizze, le focacce e i dessert. Tutti i piatti uniscono la fantasia di Suor Germana con il suo rispetto per la nostra cultura e i prodotti della nostra terra. Le ricette sono state suddivise, per una più agevole consultazione, tra piatti per tutti i giorni e piatti per la festa, con le rispettive sottocategorie: antipasti, primi, secondi e dessert.


S&K e Frassinelli

Lunga vita

La longevità dipende da noi. E dalle scelte che facciamo ogni giorno. Un libro che finalmente ci aiuta ad avere le informazioni corrette, a evitare bufale ed errori e che fornisce le risposte ai dubbi e alle questioni più controverse.

5 settembre 2017
Il tesoro nascosto

Un distillato di saggezza e spiritualità orientale sotto forma di brevi racconti, per chi cerca una pausa di riflessione in un mondo perennemente in corsa.

5 settembre 2017
La dieta dei muscoli

Una dieta essenziale, sicura e facile da seguire basata sulla “ciclizzazione delle calorie”. Ideata per riattivare il metabolismo, stimolare la perdita di peso, scolpire il corpo e mantenersi in forma per tutta la vita.

5 settembre 2017
Inglese in 24 ore

Un manuale indispensabile per chi deve cominciare da zero e vuole cavarsela in ogni situazione, ma anche per chi non usa mai l’inglese e ha bisogno di rinfrescarlo in poco tempo.

12 settembre 2017
Infinito presente

L’Alzheimer entra nelle nostre vite sempre più frequentemente.

E porta via non solo i ricordi degli anziani ma anche una parte di identità dei loro figli.

12 settembre 2017
Il pesce che scese dall'albero

La dislessia colpisce due milioni di persone in Italia: Francesco è una di loro, ma si è preso una bella rivincita.

12 settembre 2017
Il segreto della fertilità

La prima guida per aumentare naturalmente la fertilità.

La via naturale per superare le difficoltà al concepimento.

19 settembre 2017
Crea la vita che vuoi

Come sbloccare il tuo massimo potenziale nascosto e cambiare per sempre quello che non funziona nella tua vita.

19 settembre 2017
Fimminedda

Nel suo primo libro, Michele Guardì racconta, con ironia e profonda umanità, una storia (quasi) vera ambientata nella sua Sicilia.

26 settembre 2017
Armatevi e morite

“Se nel primo atto c’è una pistola, è molto probabile che nel secondo o nel terzo sparerà…” A. Checov

Perchè la difesa fai da te è un inganno (e non è di destra).

19 settembre 2017
Ad Auschwitz ho imparato il perdono

L’odio incatena agli abusi subiti, il perdono consente di andare avanti senza dimenticare quello che è stato.

26 settembre 2017
Cuori contro

A dieci anni dal successo di Cuori neri, Luca Telese torna in libreria per raccontare le ferite sempre aperte di una stagione di lotta e di piombo.

26 settembre 2017
Paper Palace

Dopo Paper Princess e Paper Prince, in arrivo il terzo volume della serie n. 1 del NY Times, che ha conquistato le lettrici e i vertici delle classifiche.

5 settembre 2017
Siate ribelli, praticate gentilezza

Da una delle voci più note del web, un libro che è un racconto, una confessione, un atto d’amore.

5 settembre 2017
Valerian e la città dei mille pianeti

Arriva il romanzo ufficiale di uno dei film più attesi del 2017, con un cast stellare e la regia di Luc Besson. Nelle sale dal 21 settembre.

5 settembre 2017
Non preoccuparti, la vita è facile

L’atteso seguito del best seller La gente felice legge e beve caffè, che ha conquistato migliaia di lettrici in tutto il mondo, tanto da convincere Hollywood a trarne un film, in produzione per la Weinstein Company.

12 settembre 2017
L'orizzonte, ogni giorno, un po' più là

Un viaggio che è un sogno, una sfida: 1000 giorni, 5 continenti, 44 paesi, senza prendere aerei e con un budget giornaliero di 15 euro.

Un’avventura diventata fenomeno sui social.

12 settembre 2017
Numb. Anna

Da Wattpad arriva in libreria, in una nuova, inedita versione, la storia d’amore italiana vincitrice dei Wattys 2016.

Diego Ferra, con una scrittura intensa e carica di emozioni, ha saputo conquistare il cuore delle lettrici.

19 settembre 2017
Anna che sorride alla pioggia

La storia di Anna, nata con un cromosoma in più, e della sua famiglia raccontata con tanta tenerezza e ironia da papà Guido.

Buone notizie secondo Anna è anche una pagina Facebook dove Anna condivide, con 30 mila followers, la sua vita quotidiana.

19 settembre 2017
Tiro libero

Ispirato a una storia vera, è la vicenda di un ragazzo che si trova ad affrontare una malattia tremenda, e lo fa con paura e rabbia, fino a quando non trova un motivo per lottare.

Il film Tiro libero sarà al cinema dal 21 settembre.

19 SETTEMBRE 2017
L'amore è un attimo

Dopo il sensuale e intenso Sei in ogni mio respiro e l’atteso sequel Non ti lascerò cadere, torna in libreria Jessica Park, tra le cinquanta autrici contemporanee più popolari su Amazon.

Un romanzo brillante e romantico sull’imprevedibilità dell’amore e della vita, perchè, a volte, bastano tre minuti per cambiare ogni cosa.

26 settembre 2017
La sposa era vestita di bianco

La regina incontrastata della suspense, Mary Higgins Clark, e la giovane stella nascente del giallo americano, Alafair Burke, nel loro secondo romanzo scritto a quattro mani.

La giornalista del programma Under Suspicion indaga sulla sparizione di una giovane sposa, scomparsa il giorno del suo matrimonio.

26 settembre 2017
La sceneggiatura

I romanzi di Don Carpenter sono considerati dei classici moderni dalla critica internazionale.

La sceneggiatura (titolo originale Turnaround, 1981) è uno dei tre romanzi che Don Carpenter ha dedicato al mondo di Hollywood. Frassinelli lo pubblica per la prima volta in Italia.

5 settembre 2017
Le venti giornate di Torino

«Ci voleva una città magica, e i portentosi, terribili eventi di quelle venti giornate, per immaginare l’arrivo di Mark Zuckerberg e di Facebook con quarant’anni di anticipo, svelando persino il lato oscuro dei social media con un’intuizione che sa proprio di chiaroveggenza.» La Stampa

19 SETTEMBRE 2017

 


SAFARA’ EDITORE

Tra i migliori romanzi dell’anno del New York Times

In un edificio privo di finestre in un remoto quartiere di un’immensa città, la nuova assunta Josephine immette una serie infinita di numeri in un programma conosciuto solo come Database. Mentre i giorni si inanellano l’uno all’altro insieme alle pile di indecifrabili documenti, Josephine sente nascere dentro di sé un’inquietudine sempre più sottile e penetrante. Dopo l’inspiegabile sparizione di suo marito, in un crescendo vertiginoso Josephine scoprirà che la sua paura, divenuta oramai terrore, era pienamente giustificata.

L’Accademia di Anjur di Federica Petroni

Buon giovedì amici lettori! Eccomi ritornata dopo giorni di assenza con una nuova recensione, ma prima di iniziare a parlarvene voglio annunciarvi che finalmente ho comprato la nuova libreria! Ebbene sì, i miei amatissimi libri hanno una casa, un letto dove riposare e sentirsi fieri 😉

Chi mi segue su instragram avrà visto un paio di foto, ma non ho ancora rivelato l’intera library, per cui mi chiedevo, vi piacerebbe un video di un bookshelf tour? 😀 Fatemi sapere giù nei commenti 😉

Bando alle ciance e proseguiamo con la recensione di oggi! Di quale lettura parleremo? “L’accademia di Anjur” di Federica Petroni edito La corte Editore!


TRAMA

“L’Accademia di Anjur, la più grande e antica istituzione dello Stato, è arrivata a fare le selezioni nel piccolo paese dove vive Shani. Entrare in Accademia è un sogno di molti, ma solo pochi eletti possono accedervi. Inizialmente esclusa, Shani riuscirà invece a conquistare il suo posto nell’Accademia dopo aver scoperto, a sorpresa, di avere il Dono e poter controllare l’Archean. Shani lascerà così il suo paesino per entrare nell’Accademia e iniziare l’avventura più grande della sua vita. Ma all’Accademia le regole sono ferree e i pericoli sono tanti e Shani, che rischia di essere espulsa, verrà coinvolta in un complotto che rischia di portare alla guerra civile.Di chi potrà fidarsi? Ma soprattutto, riuscirà proprio lei, così derisa da tutti, a fermare la guerra prima che inizi e a riguadagnarsi il suo posto all’Accademia per l’anno successivo?”


Ho iniziato a leggere l’Accademia di Anjur non sapendo cosa aspettarmi, se potesse piacermi, se fosse nelle mie corde oppure no. Non so dirvi cosa mi abbia colpito e intrigato maggiormente, forse la parola “accademia”, forse anche un po’ la copertina, fatto sta che ho iniziato questa avventura in un mondo sconosciuto con accanto a me solo Shani, la nostra protagonista.

Sfogliavo le pagine con naturalezza, dolcezza, e imparavo, conoscevo luoghi e persone, realtà e situazioni, e così in breve tempo questa lettura è diventata una dipendenza. Arrivavo a sera con la voglia matta di poter riprenderne a leggere e continuare quel viaggio. Ipnotico e suggestivo, così descriverei questo libro. Staccarsi dalle pagine era per me impossibile e ciò accadeva solo allo sfinimento, alla chiusura delle palpebre.

Scrivendo ora ricordo l’emozione nella lettura, la mente che abbandonava la realtà e l’immaginazione che volava alta. Come avrete quindi capito, ho adorato questo libro, questa storia, ed è stato triste leggere la parola fine. Sono legata ormai a Shani, è diventata un’ amica, una sorella, un personaggio che resta, così come l’avventura che si è ritrovata a vivere, originale senza alcun dubbio! Ho apprezzato moltissimo la crescita dei personaggi, i dialoghi divertenti e schietti, ho amato un po’ meno però alcune descrizioni, le avrei preferite  più descrittive e precise, e mi sarebbe piaciuto vivere magiormente l’accademia come ambiente. Nonostante questo la noia non mi ha mai assalita, l’originalità dell’autrice è da apprezzare e spero venga coltivata al meglio! 🙂

Consiglio la lettura di questo bel fantasy a tutti quanti e ringrazio la casa editrice per aveemi dato la possibilità di leggere questa meraviglia! 😉

Potete acquistare il libro su amazon a questo link —> L’accademia di Anjur: Il numero trentuno

 


 Fatemi sapere nei commenti cosa pensate di questa lettura e se volete il bookshelf tour della mia nuova libreria 😀

Estrazione Giveaway!

Buonasera readers! E’ sabato sera e da me piove, per cui il dilemma era : cosa fare?

Questa è una delle classiche serate di settembre che adoro ( se non facesse tremendamente caldo) con la voglia di non fare un bel nulla dove solitamente finisco per rifugiarmi in un libro o in un film. Stasera ho escluso la lettura per cui sto per affrontare la terza puntata della prima stagione di The following su Netflix! Sono completamente innamorata di questa serie tv :D, ma prima di schiacciare play è giunto il momento di dichiarare il vincitore del Giveaway!!! ( ho fatto anche rima :D)

estrazione

Il numero 4 era affibbiato a reading in the tardis che contatterò immediatamente! 😀 Grazie a chiunque abbia partecipato 😉

Buona serata a tutti amici!! 😉

La memoria e l’inconscio di Loretta De March

“Tornava indietro con la mente, pensando sono sposata, ho tre figli…e in quegli attimi le sembrò di aver vissuto solo per gli altri.

Tutto tranquillo: ore, giorni, come incollati. Le rimbombavano in testa le parole della madre : Cosa ti manca?

La verità la urlò nel vento.”

 


Buona domenica mattina amici lettori! Come state? COme avete trascorso le vostre vacanze? 🙂

Mi sono ancora una volta assentata dal blog , ma rieccomi qui, con una nuova recensione “La memoria e l’inconscio” di Loretta De March.


Trama

“La storia di Giulia, sensibile e romantica sognatrice, si avvia sullo sfondo del primo dopoguerra italiano, bambina troppo presto sradicata dall’infanzia, vittima di un terribile segreto che segnerà tutta la sua vita. Allontanata da casa per ragioni di salute e mandata in montagna dai nonni paterni, Giulia, nei racconti della nonna e nel vivace rapporto con la zia vive un periodo di serenità lontana da una madre insoddisfatta della sua vita e da un padre adorato ma che mette la moglie sempre al primo posto nei suoi affetti. Il rientro in famiglia, più difficile del previsto, costringe però di nuovo Giulia a fare i conti con una realtà decisa a non regalarle nulla.”


Edito da Giovane Holden Editore, Loretta De March, ci regala una lettura d’altri tempi, carica di significati ed amozioni.

Giulia, la protagonista del romanzo, è il perno con il quale l’autrice riporta alla vita sensazioni, episodi, valori e sentimenti del dopoguerra. Con il suo buon carattere, la curiosità caratteristica di ogni bambino e la sincerità nel cuore, Giulia ascolta ed assorbe le storie che sua nonna si appresta a raccontarle e le immagazzina facendone tesoro.

Ma la realtà, alla fine di ogni racconto, ritorna prepotente destandola dai propri sogni e spingendola ad affrontare la propria vita  turbata fin dalla tenera età.

Crescerà così la nostra protagonista, combattendo i suoi turbamenti, affrontando la vita e tramutandosi in donna viva e appassionata.

La sua storia avrà un finale dolce/amaro, carico di sentimento e dolcezza. Una conclusione che riempie il cuore, in grado di far sognare, di far sperare, in grado di dare una spinta e tanto coraggio al lettore.

Con una scrittura scorrevole la storia si sviluppa, lenta come un dolce cullar delle onde. Una lettura consigliatissima per chi desidera ed ha bisogno di sognare, di risposte, consapevolezza e dolcezza! 🙂

Ringrazio la casa editrice per l’invio della copia e per aver avuto la possibilità di leggere questo romanzo! 🙂

Potete acquistare questo libro direttamente sul sito Giovane Holden oppure su Amazon a questo link –> La memoria e l’inconscio


 

Vi ricordo che è ancora in corso il Giveaway sul blog! 😉

ORGANIZZO UN GIVEAWAY! 😀

Neve di Maxence Fermine

“Sopravvisse perché ciò che vide quella notte, quella cosa, quella straordinaria cosa venuta anch’essa dall’altra sponda del reale, quella cosa sublime e bella era la più bella e sublime immagine che mai gli fosse stato concesso di vedere in tutta la sua vita. E quell’immagine non poté mai più dimenticarla.
Quella cosa così bella era lei.”

( Maxence Fermine)

In questo sabato 12 Agosto, sono finalmente pronta a recensire una perla della letteratura, un autore d’altri tempi, che con le sue languide parole è riuscito ad intrappolarmi dentro ad un sogno, ad una bolla per tutto il tempo della lettura.

Trama

“Giappone, fine Ottocento. Yuko, diciassettenne ribelle, lascia la famiglia per diventare poeta. Ma la sua poesia, dedicata interamente alla neve, è troppo bianca, e per imparare a darle colore Yuko deve seguire gli insegnamenti del vecchio poeta Saseki, ormai divenuto cieco. Saseki, attraverso il racconto della sua passione per Neve, una ragazza bellissima venuta dall’Europa e scomparsa mentre cercava di attraversare un precipizio sospesa su una fune, insegna a Yuko la forza e la potenza dell’amore. E con questo insegnamento Yuko diverrà non solo un grande poeta ma – cosa più importante – un essere umano capace di amore.”

Neve, non è una lettura per tutti. E’ uno di quei libri o che li si ama o li si odia.
È poesia. Non necessita di una trama o di personaggi elaborati, i versi fanno tutto da se.
La scrittura di Fermine è languida, caratteristica come un dialetto che sta terribilmente stretto ad un estraneo del posto. Con questo autore o ci si sente in famiglia oppure no, o lo si vive in modo trasportato lasciando fuori tutta la razionalità che si ha dentro oppure tanto vale non leggerlo affatto.
Per amare le pagine di questo libro, secondo me, bisogna affrontarlo proprio come farebbe un bambino, senza se e senza ma andrebbe alla scoperta delle parole e delle sensazioni lasciandosi travolgere, senza fare domande alcune, semplicemente ne godrebbe la bellezza.
Questo è “Neve“, la bellezza sotto forma di parole.
La bellezza del mondo, delle piccole cose, della quotidianeità sopravvalutata, dell’amore di ciò che ci circonda.
E tutto nasce dalla neve, dal candore indescrivibile, dalla sua purezza e dalla sua infinita bellezza.
Un po’ di parte, ahimè, lo sono.  Essa mi da pachetezza e speranza.
Al cadere dei suoi fiocchi mi si apre il cuore e mi si illuminano gli occhi. Per me è come una nascita, una nuova possibilità. La neve sterilizza e risana, la amo per questo. Adoro la sua freschezza, la sua capacità di intorpidire le mani al solo tocco e al tempo stesso i dolori dell’anima.
Per cui questa lettura è per me un enorme si! Consigliatissima per chi ama l’astrosità, il diverso! 😀

E voi amici lettori, avete mai letto questo libro o qualcosa di questo autore? 🙂

Wrap up di Luglio

Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro
(Umberto Eco)

Questo venerdì amici lettori, tiriamo le fila delle mie letture di Luglio!



I voti sono così suddivisi.

1.  Solitamente un romanzo scritto male o che presenta una lettura poco piacevole.

2. Solitamente scritto abbastanza bene, con una lettura poco scorrevole o con errori evidenti nella trama che disturbano il quadro generale.

3. Una bella lettura, piacevole, fondamentalmente con pochi errori evidenti sia nella trama che nella scrittura.

4. Un libro con una buona trama e scrittura. Bello da leggere.

5. Imperdibile. Il voto più alto equivale ad una lettura che non ci si può far sfuggire.

Voglio far presente che i voti alle letture sono estremamente personali, è il motivo per cui ho deciso di non inserirli nelle recensioni. In esse, infatti, preferisco ci siano opinoni più oggettive  in modo tale da non influenzare molto un lettore, perchè secondo me è giusto approcciarsi alla lettura  di un libro in modo più neutro possibile.


51ycImnSgML

Voto: 5/5

Trovate la  recensione su questo bellismo fumetto in questo link Cotton Tales di Loputyn

la-rosa-del-califfo

Voto 4/5

La recensione sul blog –>La rosa del Califfo di Renée Ahdieh

$_35

Voto 5/5

La recensione di questo incanto arriverà al più presto 😉

 

Memorie d’un neonato- Paolo Mosca

Voto 5/5

Purtroppo non riesco a trovare la copertina del libro, è un volume molto vecchio che non riesco a trovar da nessuna parte. Io ho avuto il piacere di leggerlo grazie ad una mia amica che lo ha trovato per  puro caso in un mercatino dell’usato. Presto arriverà la recensione sul blog anche di questa lettura e vi consiglio di leggerlo se mai ne doveste avere la possibilità!


Queste sono state le mie letture nel mese di Luglio, poche ma buone! Quale è stato , invece, il libro che vi ha sorpreso in questo mese? Fatemi sapere, intanto vi ricordo che sul blog è attivo  ORGANIZZO UN GIVEAWAY! 😀

Vi aspetto! 😉

Novità libresche! DUNWICH EDIZIONI, LE PARCHE EDIZIONI, DEA, FAZI EDITORE, SAFARA’ EDITORE, FRASSINELLI EDITORE/ SPERLING & KUPFER,

Buona domenica amici lettori! Come state?

Oggi conosciamo insieme le novità libresche di questi mesi! 😀 Vediamo un po’ cosa hanno pensato per noi le case editrici per renderci felici!


La dieta dei muscoli

Una dieta essenziale, sicura e facile da seguire basata sulla “ciclizzazione delle calorie”. Ideata per riattivare il metabolismo, stimolare la perdita di peso, scolpire il corpo e mantenersi in forma per tutta la vita.

5 settembre 2017
Inglese in 24 ore

Una manuale indispensabile per chi deve cominciare da zero e vuole cavarsela in ogni situazione, ma anche per chi non usa mai l’inglese e ha bisogno di rinfrescarlo in poco tempo.

5 settembre 2017
Il tesoro nascosto

Un distillato di saggezza e spiritualità orientale sotto forma di brevi racconti, per chi cerca una pausa di riflessione in un mondo perennemente in corsa.

5 settembre 2017
Infinito presente

L’alzheimer entra nelle nostre vite sempre più frequentemente.

E porta via non solo i ricordi degli anziani ma anche una parte di identità dei loro figli.

12 settembre 2017
Il pesce che scese dall'albero

La dislessia colpisce due milioni di persone in Italia: Francesco è una di loro, ma si è preso una bella rivincita.

12 settembre 2017
Il segreto della fertilità

La prima guida per aumentare naturalmente la fertilità.

La via naturale per superare le difficoltà al concepimento.

19 settembre 2017
Crea la vita che vuoi

Come sbloccare il tuo massimo potenziale nascosto e cambiare per sempre quello che non funziona nella tua vita.

19 settembre 2017
Fimminedda

Nel suo primo libro, Michele Guardì racconta, con ironia e profonda umanità, una storia (quasi) vera ambientata nella sua Sicilia.

26 settembre 2017

SPERLING & KUPFER

Armatevi e morite

“Se nel primo atto c’è una pistola, è molto probabile che nel secondo o nel terzo sparerà…” A. Checov

Perchè la difesa fai da te è un inganno (e non è di destra).

19 settembre 2017
Ad Auschwitz ho imparato il perdono

L’odio incatena agli abusi subiti, il perdono consente di andare avanti senza dimenticare quello che è stato.

26 settembre 2017
Cuori contro

A dieci anni dal successo di Cuori neri, Luca Telese torna in libreria per raccontare le ferite sempre aperte di una stagione di lotta e di piombo.

26 settembre 2017
Tulip Fever

Bestseller internazionale, Tulip Fever racconta un’avvincente e sensuale storia d’amore e tradimento, arte e potere, ambientata nella Amsterdam del seicento.

29 agosto 2017
La mappa che mi porta a te

«Romantico e indimenticabile» Nicholas Sparks

Un grande amore. Il viaggio di una vita. Un segreto che rischia di separare due anime destinate l’una all’altra.

29 AGOSTO 2017
La donna nel buio

Tutto quello che voleva era un’avventura, non sapeva che avrebbe rischiato di essere l’ultima.

Un thriller che mescola suspence psicologica con clima post apocalittico, con una protagnista che somiglia molto alle wonder women di ultima generazione.

29 agosto 2017
Paper Palace

Dopo Paper Princess e Paper Prince, in arrivo il terzo volume della serie n. 1 del NY Times, che ha conquistato le lettrici e i vertici delle classifiche.

Ella riuscirà a conquistare il suo lieto fine?

5 settembre 2017
Siate ribelli, praticate gentilezza

Da una delle voci più note del web, un libro che è un racconto, una confessione, un atto d’amore.

5 settembre 2017
Valerian e la città dei mille pianeti

Arriva il romanzo ufficiale di uno dei film più attesi del 2017, con un cast stellare e la regia di Luc Besson. Nelle sale dal 21 settembre.

5 settembre 2017
Non preoccuparti, la vita è facile

L’atteso seguito del best seller La gente felice legge e beve caffè, che ha conquistato migliaia di lettrici in tutto il mondo, tanto da convincere Hollywood a trarne un film, in produzione per la Weinstein Company.

12 settembre 2017
L'orizzonte, ogni giorno, un po' più là

Un viaggio che è un sogno, una sfida: 1000 giorni, 5 continenti, 44 paesi, senza prendere aerei e con un budget giornaliero di 15 euro.

Un’avventura diventata fenomeno sui social.

12 settembre 2017
La sposa era vestita di bianco

Da Wattpad arriva in libreria, in una nuova, inedita versione, la storia d’amore italiana vincitrice dei Wattys 2016.

Diego Ferra, con una scrittura intensa e carica di emozioni, ha saputo conquistare il cuore delle lettrici.

19 settembre 2017
Numb. Anna

La regina incontrastata della suspense, Mary Higgins Clark, e la giovane stella nascente del giallo americano, Alafair Burke, nel loro secondo romanzo scritto a quattro mani.

La giornalista del programma Under Suspicion indaga sulla sparizione dei una giovane sposa, scomparsa il giorno del suo matrimonio.

19 settembre 2017
Anna che sorride alla pioggia

La storia di Anna, nata con un cromosoma in più, e della sua famiglia raccontata con tanta tenerezza e ironia da papà Guido.

Buone notizie secondo Anna è anche una pagina Facebook dove Anna condivide, con 30 mila followers, la sua vita quotidiana.

26 settembre 2017
L'amore è un attimo

Dopo il sensuale e intenso Sei in ogni mio respiro e l’atteso sequel Non ti lascerò cadere, torna in libreria Jessica Park, tra le cinquanta autrici contemporanee più popolari su Amazon.

Un romanzo brillante e romantico sull’imprevedibilità dell’amore e della vita, perchè, a volte, bastano tre minuti per cambiare ogni cosa.

FRASSINELLI EDITORE

La sceneggiatura

I romanzi di Don Carpenter sono considerati dei classici moderni dalla critica internazionale.

La sceneggiatura (titolo originale Turnaround, 1981) è uno dei tre romanzi che Don Carpenter ha dedicato al mondo di Hollywood. Frassinelli lo pubblica per la prima volta in Italia.

5 settembre 2017
Le venti giornate di Torino

«Ci voleva una città magica, e i portentosi, terribili eventi di quelle venti giornate, per immaginare l’arrivo di Mark Zuckerberg e di Facebook con quarant’anni di anticipo, svelando persino il lato oscuro dei social media con un’intuizione che sa proprio di chiaroveggenza.» La Stampa

19 SETTEMBRE 2017

SAFARA’ EDITORE

Per chi ama i romanzi distopici 
La saga “Lanark. Una vita in quattro libri” di Alasdair Gray
Lanark – Una vita in quattro libri racconta i destini di due città che corteggiano il dissolvimento, Unthank e Glasgow, mentre fluttuano incerte sul limitare del passato e del futuro. Lungo le loro strade tortuose verranno dipanati gli intricati fili che uniscono le vite di Lanark e di Duncan Thaw i quali, nell’attraversare un vasto e labirintico universo simbolico, ci conducono nei sentieri battuti dell’uomo contemporaneo, tanto pericolosi quanto seducenti, tanto impensabili quanto reali.
Per chi ama i romanzi storici
“Accadde il primo settembre (o un altro giorno)” di Pavol Rankov
Peter, ungherese, Ján, ceco, e Gabriel, ebreo, sono tre giovani amici, ognuno irrimediabilmente innamorato della slovacca Mária: è il 1938 e poiché Levice, piccola città della Slovacchia, è tra le poche a vantare una piscina, i tre amici decidono che si contenderanno il diritto di corteggiarla con una memorabile gara di nuoto, il primo settembre. Nelle loro vite irrompe però la Storia, non calcolata, improvvisa e violenta, a impedire anno dopo anno lo svolgersi della competizione: i tre amici e Mária si aggrappano alla loro amicizia e al loro amore come unico collante delle loro identità disperse.
Per chi ama i thriller d’autore
“Tutti gli uccelli, cantano” di Evie Wyld
Jake Whyte vive in un’isola britannica battuta dal vento e dalla pioggia, un cane e un gregge di pecore come unica compagnia. Ma quando, notte dopo notte, le sue pecore vengono orribilmente smembrate, in Jake si ridesta un terrore che teneva a centinaia di miglia di distanza, abbandonato nell’impietoso sole australiano, mentre gli uccelli incombono su di lei cantando incessabilmente, ricordandole che il segreto nascosto nelle sue cicatrici non può essere dimenticato.
Per chi ama i racconti
“La testa piena di gioia” di Ognjen Spahić
Ognjen Spahic racconta sedici storie insolite e taglienti, il cui centro è la vita stessa: l’antieroe protagonista di ogni storia sembra forzare le reticenze dei suoi comprimari rincorrendoli per le strade buie di una Podgorica addormentata, lungo spiagge dal sole spietato, nelle pagine dei libri che loro stessi scrivono o in paesaggi inondati di neve. Il suo scopo è andare dove scorre il sangue più scuro e i loro segreti sono meglio custoditi, per scoprire quanto siano assurdi, bellissimi e terribili allo stesso tempo.
Per chi ama andare al cinema, anche d’estate
“Panic” e “Ragazze che scompaiono” di Lauren Oliver
In concomitanza con l’uscita nelle sale italiane del film tratto dal libro di Lauren Oliver “Prima di domani”, Safarà Editore ripropone due dei romanzi per giovani adulti più famosi dell’autrice: “Panic” e “Ragazze che scompaiono”
Per chi non può aspettare settembre per leggere il romanzo più atteso dell’autunno!
“La bella burocrate” di Helen Phillips “La bella burocrate” è ora disponibile in e-book! (versione epub). Uscirà nelle librerie a inizio settembre! In un edificio privo di finestre in un remoto quartiere di un’immensa città, la nuova assunta Josephine immette una serie infinita di numeri in un programma conosciuto solo come Database. Mentre i giorni si inanellano l’uno all’altro insieme alle pile di indecifrabili documenti, Josephine sente nascere dentro di sé un’inquietudine sempre più sottile e penetrante. Dopo l’inspiegabile sparizione di suo marito, in un crescendo vertiginoso Josephine scoprirà che la sua paura, divenuta oramai terrore, era pienamente giustificata.

FAZI EDITORE

beatty_w182_h278

In libreria dal 28 settembre

Il blues del ragazzo bianco

Paul Beatty

Lo strepitoso romanzo d’esordio di Paul Beatty, vincitore del Man Booker Prize 2016: il primo americano nella storia a vincere il prestigioso premio.
Una delle voci più audaci della letteratura americana contemporanea.

edgeworth_w182_h278.jpg

In libreria dal 28 settembre

Il castello Rackrent

Maria Edgeworth

Un classico da riscoprire: un grande capolavoro della narrativa irlandese, considerato da molti il primo romanzo storico.
«Una della cronache più ispirate mai scritte in inglese». W.B. Yeats

In libreria dal 7 settembre
L’ultima estate e altri scritti
Cesarina Vighy

Prefazione di Pier Vincenzo Mengaldo

«Magnifico inno alla vita che era ed è». Marino Sinibaldi

«Una sapienza nel raccontare il gusto della vita che autori più spirituali non troveranno mai…». Daria Bignardi

Premio Campiello opera prima nel 2009 e finalista al Premio Strega nello stesso anno, L’ultima estate esce ora in edizione rinnovata, arricchita di poesie e testi inediti, a ricordare la figura di Cesarina Vighy che esordì all’età di 73 anni e già malatissima di Sla proprio con questo sorprendente romanzo. Con grande leggerezza e ironia, L’ultima estate narra le vicissitudini di una donna nell’imminenza della morte, nel ricordo, straziante, di un’intera vita.

SAGGISTICA
In libreria dal 14 settembre
La rinascita delle città-Stato
In che direzione dovrebbe andare l’Europa?

Parag Khanna

La rinascità delle città-Stato è il nuovo, illuminante e spiazzante lavoro di uno degli strateghi politici più importanti del mondo.
Dopo la celebre trilogia composta da I tre imperi: nuovi equilibri globali nel XXI secolo (2009), Come si governa il mondo (2011) e Connectography (2016), Parag Khanna ha scritto un testo fondamentale per capire in che direzione si stanno dirigendo le forme di governo.
L’autore sarà in Italia per un tour di presentazioni.

In libreria dal 31 agosto
Otto mesi a Ghazzah Street
Hilary Mantel

Dalla più geniale scrittrice inglese del nostro tempo, prima e unica donna a ricevere due volte il Man Booker Prize, un intrigante romanzo a sfondo giallo ambientato in Arabia Saudita.

«Terribilmente avvincente. Costringe il lettore a sospendere la sua vita quotidiana fino alla fine della lettura». «Sunday Times»

In libreria dal 7 settembre

Augustus

John Williams

Torna in libreria, in una nuova traduzione firmata dal traduttore di Stoner, Augustus, l’altro grande capolavoro di John Williams, vincitore del National Book Award nel 1973.

Uno scavo psicologico intimo e profondo che fa riflettere sulla solitudine che si nasconde dietro al potere.

 

In libreria dal 18 settembre
Tutto cambia
La saga dei Cazalet. Quinto volume
Elizabeth Jane Howard

Il quinto e ultimo capitolo della saga dei Cazalet: un’appassionante cronaca familiare, un grande romanzo popolare.

Sono arrivati gli anni Cinquanta, e niente sarà più come prima…


DEA PLANETA LIBRI

Io e te come un romanzo di Cathy Crowley

Un romanzo indimenticabile sui sentimenti, sulla perdita e sulla forza delle parole che guariscono ogni ferita.

Ci sono ferite che non si rimarginano, giorni che non si dimenticano. Come il giorno in cui Rachel ha detto addio al suo migliore amico, Henry Jones. Era una sera d’estate, e lei stava per trasferirsi dall’altra parte del Paese. Ma, prima di andarsene, si era nascosta nella libreria gestita dai Jones e aveva infilato una lettera nel libro preferito di Henry. Una lettera d’amore a cui Henry non aveva mai risposto. Ora, però, sono passati tre anni e quel giorno sembra lontano una vita intera. Perché nel frattempo il fratello di Rachel è morto, e lei è l’ombra di quel che era. Il dolore la soffoca, e l’unica via d’uscita sembra tornare a casa. Dalle cose che Rachel ama di più: la libreria e Henry. I due iniziano quindi a lavorare fianco a fianco, circondati dai libri, confortati dalle parole. E, mentre tra gli scaffali impolverati della libreria si intrecciano le storie di tutta la città, Rachel e Henry si ritrovano. Perché non c’è posto migliore delle pagine di un libro per ritrovare se stessi.


La chiave dell'amiciziaLa chiave dell’amicizia
di Erica Bertelegni (DeA – 19 settembre; target: 10+)

Un viaggio incredibile, un’amicizia inaspettata e un mondo magico dove niente è quello che sembra.

Vanessa è testarda e decisa, sa sempre quello che vuole. Anya è timida e goffa, combina continuamente guai. Le due non potrebbero essere più diverse, né starsi più antipatiche. Ma il primo giorno di liceo, per un malinteso, finiscono in punizione insieme, a spolverare e ricatalogare l’intera biblioteca della scuola. All’improvviso però accade qualcosa di inaspettato: spostando uno dei tomi si apre una porta. Una porta su un mondo fantastico. Vanessa e Anya si ritrovano così catapultate nel meraviglioso Regno di Menish, che sta scomparendo inghiottito dall’avanzata delle sabbie. Solo il potere di due ragazze straordinarie potrà salvarlo. Eppure Anya e Vanessa non hanno nessun potere straordinario, o almeno così credono. Per scoprirlo, dovranno imparare a conoscersi e a collaborare. Tra duelli e inganni, inizia così una favolosa avventura a volo di drago per dare una nuova speranza al Regno di Menish.


Pericolo ai tropici. Agatha MisteryAgatha Mistery. Pericolo ai tropici
di Sir Stevenson (DeA – 5 settembre; target: 8+)

Isola di Bali. Con l’aiuto della cugina Agatha e dell’immancabile Mr Kent, Larry ha risolto in anticipo il caso affidatogli dalla Eye International e ora può godersi due giorni di sole e mare. L’inaspettata vacanza, però, dura poco: Watson, il siberiano di Agatha, sembra sparito nel nulla! I cugini Mistery si rimettono subito al lavoro e presto scoprono che, per uno sfortunato equivoco, il micio è finito nelle grinfie di un cacciatore di tesori senza scrupoli e dei suoi sgherri. Quei loschi trafficanti non immaginano di aver fatto arrabbiare una delle migliori investigatrici del mondo, che non si arrenderà finché non avrà riavuto il suo adorato gattone!

Bambini


Non voglio diventare grandeNon voglio diventare grande
di Dev Petty (De Agostini – 5 settembre)

Per Oscar la rana crescere è tutta fatica sprecata! In fondo, essere piccoli ha i suoi vantaggi: c’è chi ti porta in braccio ovunque tu voglia andare, senza che tu debba muovere un passo; ed è più facile trovare un rifugio quando giochi a nascondino! Ma una chiacchierata con un saggio maialino gli farà cambiare idea…

 

Oggi mi sento cosìOggi mi sento così (ABRA – 26 settembre)

Quattro brevi storie dedicate ai più piccoli per muovere i primi passi nel mondo delle emozioni. Attraverso immagini e testi che raccontano con parole semplici lo stato d’animo degli animali protagonisti, il bambino scoprirà che cosa si prova e come reagisce il corpo quando ci si sente felici, tristi, arrabbiati o spaventati. Il volume contiene suggerimenti per la lettura guidata rivolti ai genitori e insegnanti, e può essere quindi utilizzato per incoraggiare il bambino a parlare di ciò che prova verso se stesso e il mondo che lo circonda.

 

Morbidini (ABRA – 29 agosto)

Morbidini Giorno e Notte Morbidini. Cuccioli

Due morbidi libri di stoffa imbottita per fare amicizia con tanti simpatici animali. Arricchiti da elementitouch-and-feel in copertina e da una maniglia con sonaglio, sono perfetti per un primo incontro tra il bambino e l’oggetto libro e per iniziare a leggere con tutti i sensi.

Titoli in uscita: Cuccioli, Giorno e notte 

Varia

Quattro settimane per riordinare la tua casa e la tua vita4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita di Astrid Eulalie (De Agostini – 29 agosto)

Un metodo pratico e personalizzabile che ci aiuta, passo dopo passo, a fare definitivamente ordine negli ambienti di casa e nella nostra vita.

Un programma di quattro settimane per riordinare in modo risolutivo e duraturo i nostri spazi domestici, ma soprattutto: un quaderno con esercizi e consigli che il lettore può personalizzare dalla prima all’ultima pagina per lavorare specificatamente su se stesso e sulle proprie cattive abitudini. Per trovare l’armonia, l’appagamento e la pace mentale. Il metodo che 4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita propone è prima di ogni cosa un piano efficace, una vera cura disintossicante strutturata secondo una precisa e progressiva scansione. La parola d’ordine è “dolcezza”: si procede poco per volta, fino a raggiungere cambiamenti solidi e duraturi.

 


Il mio anno pazzescoIl mio anno pazzesco
di Eleonora Olivieri (De Agostini – 19 settembre)

La youtuber Eleonora Olivieri si racconta ai fan di tutta Italia e ai quasi 300.000 follower della Rete. Avvincente come un romanzo, vero come un diario; ecco l’esordio letterario di Eleonora Olivieri, il talent dei fortunati Manuali delle ragazze e indiscussa star delle ragazzine su YouTube. Come vive una stella di internet? Come si destreggia tra gli amori, le amicizie, la scuola e la resa dei conti con la popolarità? L’adolescente più esuberante della Rete racconta la sua incredibile storia: un anno di avventure indimenticabili con la freschezza, l’ironia e l’immediatezza che da sempre la contraddistinguono. L’esperienza di lettura si arricchisce con la veste grafica di un diario grazie a disegni, frasi tipiche e appunti scritti a mano da Eleonora ai margini delle pagine. Fiction e realtà convivono in questa divertente prova di scrittura dedicata al grande e attivo pubblico dei Manuali e a quello del canale, che a oggi registra un numero pari a quasi 45.000.000 visualizzazioni e con quasi 300.000 iscritti.

 


Baby schiscettaBaby schiscetta
di Alessandro Vannicelli (De Agostini – 19 settembre)

Dall’autore della “Schiscetta perfetta” un libro unico nel panorama editoriale che ci aiuta a risolvere senza sacrifici il problema della pappa per il bambino, sempre e dovunque.

Quella della lunch box, o più comunemente schiscetta, è una tendenza ormai diffusa in tutta Italia fra gli studenti, gli impiegati e i giovani professionisti attenti al portafoglio e ai buoni sapori. Una vera e propria esigenza che gli adulti hanno fatto propria, ma che resta irrisolta per i genitori alle prese con i bambini dai 5 mesi all’anno e mezzo. Per loro, infatti, il momento della pappa può diventare un grosso impedimento e – diciamocelo – una forte limitazione della loro libertà. La soluzione a questo problema è racchiusa in quattro parole. Sano, semplice, buono e trasportabile. Sono questi i termini chiave alla base delle 100 ricette – tutte di facile esecuzione – che Alessandro Vannicelli ha scritto, selezionato e organizzato per i genitori che sentono forte l’esigenza di garantire ai propri figli un’alimentazione corretta senza dover necessariamente rinunciare ai propri spazi e abitudini. Ricette che permettono a mamma e papà di concedersi piccole pause dalla routine domestica: per un weekend lontano o una gita fuori porta.

 


DUNWICH EDIZIONI

Plugged Kindle.jpg

Lara Crane è bloccata nella sua mente, in un flusso di linee
temporali dove la sua vita è perfetta, proprio come l’ha sempre
desiderata.
Ma non è reale. È stato tutto creato da coloro che vogliono
usare i viaggi nel tempo per le loro ambizioni personali. Per
portare a compimento i loro esperimenti e trasformarla in una
mortale assassina temporale.
Se Lara vuole sopravvivere e fermarli, dovrà rischiare di
perdere la sua mente e la sua anima, e uscire da una prigione
talmente perfetta da realizzare l’unico sogno che abbia mai
avuto.

 

DICONO DEL ROMANZO
«Non sono un’amante dei libri young adult, ma faccio delle
eccezioni e questa serie è una di esse. A dire il vero trovo
assurdo che da questa saga ancora non sia stata realizzata una
serie TV.»
DIVINE BOOKS
«Wow, questo libro è stupefacente! Molto di rado do cinque
stelle a un romanzo, ma
Plugged
le merita tutte.»

LE PARCHE EDIZIONI

Versi per “Raffaele Viviani”

Premio Letterario

 

L’Antologia contiene tutte le poesie pervenute alla nostra Redazione che hanno partecipato al Premio Letterario.

Un omaggio al grande Artista e scrittore Raffaele Viviani.

 

 

 

 

 

 

Un libro di cucina è qualcosa che ogni donna vuole avere, anche se in quasi tutte le famiglie esistono dei piatti particolari che si tramandano di generazione in generazione. La mia mamma è una brava cuoca, esagera forse un po’ con l´aglio e il formaggio pecorino, e adora fare una marea di ravioli, tortelli e paste ripiene che cucina in grossi quantitativi e poi congela per le occasioni: unica pecca, quella di non saper fare la pizza…
Oltre ad eccellere nell’attività pittorica, Pietro Scoppetta fu anche poeta. Sotto lo pseudonimo di “Pictor Petrus” pubblicò nel 1919 a Napoli la raccolta “Ritmi del cuore”. Il filone guida dell’opera è lo struggimento d’amore, riflesso letterario di un vero amore che l’artista coltivò in età già avanzata per una giovane allieva. Dedicatosi inizialmente agli studi di architettura, li abbandonò per formarsi artisticamente sotto la guida di Giacomo Di Chirico. Residente a Napoli, a partire dal 1891, ebbe occasione di vivere in un clima di forti movimenti di evoluzione culturale, coincidenti con il mutare della fisionomia urbana a seguito del controverso Piano di Risanamento voluto dai Savoia…
La creazione, minuziosamente narrata dall’autore, parte dalla discesa agli inferi dell’Inferno dantesco, per incontrare la debolezza di Dante, in un incipit particolarmente infuocato. Tutto comincia da qui, vestendo i panni dell’Occhio Universale Virgiliano. È qui che ha inizio il difficile viaggio introspettivo dell’autore, partire dalla debolezza del peccato, dalla vanità di Lucifero, e cercare a tutti i costi di non essere subordinato; cercare quella perfezione che solo Dio può avere e che l’uomo cerca di rincorrere, con tutti i suoi mezzi…

 

 

Il cammino di Santiago di Compostela è una cronaca emozionale che racchiude in se la forza e la bellezza di un’alba. In chi lo compie, si manifesta il bisogno di ritrovare il senso profondo della propria esistenza, che spesso la vita quotidiana, con il suo ritmo incessante, dimentica o, con le mille attività e i diversi impegni, frantuma. Nello stesso tempo, durante il pellegrinaggio, si rinnova il desiderio di aprirsi a orizzonti più ampi di quelli che i nostri occhi vedono. Il pellegrinaggio quindi, come ogni cammino, è un itinerario di liberazione e un naturale processo di espansione.